Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

@-chair è una poltrona dei nostri tempi, adattata a una forma di diversità e molteplicità degli usi, con un design particolarmente contemporaneo in linea con lo stile abituale di Toshiyuki Kita. La poltrona è innanzitutto pensata per sessioni prolungate di lavoro al pc in una posizione comoda: un'importanza particolare è stata riservata al fatto che la qualità della postura influisca enormemente sul benessere individuale. È in questo spirito che è stata sviluppata in parallelo @-servant, una mensola di appoggio su ruote, che scivola perfettamente di lato per creare un supporto di lavoro adeguato. Inclinando lo schienale, grazie al pulsante in alluminio celato sotto il bracciolo, la poltrona si trasforma in comoda chaise longue. In questa parte, emerge tutto il seno di un'altra delle caratteristiche di @-chair. Infatti, per la versione con basamento metallico è possibile ordinare come optional un poggiapiedi su ruote che scivola a destra o a sinistra della poltrona (lato da definire al momento dell'ordine), e che si allinea alla seduta della poltrona per poggiarvi le gambe in tutta comodità. In pochi secondi, si passa così da una poltrona di lavoro a una poltrona di relax. Per la qualità e l'eleganza del suo disegno, e le possibilità d'uso chepropone, @-chair si collocherà perfettamente anche in salotto, come complemento del divano, così come in camera da letto o in ufficio.

H: 1170mm
Largh.: 760mm
P: 840mm
Sed.: 430mm


Maggiori informazioni del produttore su @-CHAIR

Designer

Toshiyuki Kita

Giappone

Kita extended his creative field from Japan to Italy and to the international arena as an environmental and industrial designer since 1969. He has created many hit products for European and Japanese manufacturers, ranging from fur

Produttore

Ligne Roset

@-CHAIR
Poltrona a orecchioni con braccioli
  • 22063 Cantù (MI) Italia
  • Via Grigna 4
  • Tel: +39 02.48022348
  • vai al sito web
Contatta direttamente Ligne Roset
Altri prodotti Ligne Roset
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa