Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

I controsoffitti a membrana hanno la caratteristica di garantire la resistenza al fuoco indipendentemente dal tipo di solaio o copertura a cui sono applicati. La norma di test è la UNI EN 1364-2. LINK ha realizzato un controsoffitto a membrana antincendio con le lastre TECBOR A.


Maggiori informazioni del produttore su TECBOR MC 12+12/60 MW

Approfondimento
SOLUZIONE
1 lastre TECBOR A 12 mm 
2 vite autofilettante 3,5x45 mm 
3 lana di roccia PAROC BS 40 spessore 40 mm (40 kg/m3) 
4 profilo 60x27 mm 
5 barre filettate M6 
6 Clip tipo SINARD 
7 profilo 60x27 mm 
8 gancio ortogonale 
9 stucco TECBOR PL 
10 guida 8x30x0,5 mm 
11 tassello 10x100 mm 
12 profilo metallico 
Caratteristiche Tecniche
RAPPORTO DI CLASSIFICAZIONE
Normativa: EN 1364-2 
Laboratori CIDEMCO 
n° rapporto di classificazione: 20331-2-a-M1 
ISTRUZIONI DI POSA
Fissare le guide 48x30x0,5 mm alle pareti con tasselli 10x100 mm passo 500 mm. Inserire i profili principali 60x27 a passo 600 mm e trasversalmente fissare i profili secondari con i ganci ortogonali in modo da formare una maglia 600x600 mm. Fissare la struttura al supporto con le barre filettate M6. Fissare il primo strato di panelli TECBOR A ed a seguire inserire la lana di roccia. Fissare alla struttura infine l’ultimo strato di lastre a giunti sfalsati con viti autofilettanti 3,5x45 mm a passo 250-300 mm. Fissare alle pareti perimetralmente una striscia di TECBOR A di larghezza 150 mm. 
Stuccare con stucco TECBOR PL i giunti tra i pannelli e le teste delle viti. 
Produttore

LINK industries

TECBOR MC 12+12/60 MW
Controsoffitti a membrana
Linea Tecbor
  • 16126 Genova (GE) Italia
  • Molo Ponte Morosini, 49/1
  • Tel: +39 010 2546.901
  • Fax: +39 010 2546.999
  • vai al sito web
Contatta direttamente LINK industries
Altri prodotti LINK industries
x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati
)