Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

La leggerezza dell’alluminio, la luminosità del vetro, il design di Piero Lissoni, il background di Lualdi. Nasce L7, un porta contemporanea per concezione, uso di materiali e tecnologie, ma classica per estetica. Di linea nitida ed essenziale si presta ad arredare gli ambienti più diversi grazie a una scelta di finiture che giocano con la luce e le trasparenze del vetro e la sofisticata eleganza del metallo. Disponibile in versione scorrevole e battente, valorizza la qualità architettonica degli spazi e risponde ai requisiti richiesti dai migliori progetti d’interni.

In versione scorrevole, L7 crea soluzioni perfette, tagliate su misura, per definire spazi domestici e di lavoro. Scandite dalle linee lucenti dei telai, le superfici vetrate sono accese dalla bellezza dei riflessi e delle sfumature di colore. 
La cura del dettaglio, marchio di fabbrica di Lualdi, si legge anche nelle maniglie in metallo disegnate ad hoc da Piero Lissoni.

L7 scorrevole, sistema di ante fisse e scorrevoli con spessore mm 41 realizzate su misura. Ante in vetro di sicurezza mm 6. Telaio di contenimento del vetro in alluminio trattato in diverse finiture. Binario a una o due vie, sistema di freno decellerante. Meccanismo di regolazione in altezza nascosto nel carrello del binario.


Le informazioni riguardanti questo prodotto e l'azienda potrebbero non essere aggiornate.
Designer

Piero Lissoni

Italia

PIERO LISSONI The architect, designer and art director Piero Lissoni (1956), after graduating from the Politecnico di Milano, founded the Milan based interdisciplinary studio Lissoni Associati in 1986 together with Nicoletta Ca

Produttore

Lualdi

L7 | Porta scorrevole
Porta scorrevole in vetro
Linea L7
  • 20010 Marcallo con Casone (MI) Italia
  • Via F.lli Kennedy
  • Tel: +39 02 9789248
  • Fax: +39 02 97289463
Altri prodotti Lualdi

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa