Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Il metodo del Potenziale Spontaneo (PS) si basa sulla rilevazione in superficie di differenze di potenziale legate ad un campo elettrico naturale, correlato alla circolazione sotterranea di soluzioni elettrolitiche acquose in mezzi porosi. Dall'analisi delle anomalie di PS in superficie si possono determinare intensità e posizione delle concentrazioni di cariche ioniche con entrambe le polarità. La prova viene effettuata posizionando due elettrodi: il primo vicino alla stazione di misura e l'altro viene mosso sulle successive stazioni della linea; oppure si muovono tutti e due gli elettrodi mantenendo fisso l'intervallo tra gli stessi eseguendo delle mappature del terreno in funzione del potenziale spontaneo. L'uso di tale metodologia è utile in ambito minerario per la ricerca di solfuri e grafite, ma anche in ambito archeologico, difatti le circolazioni idriche possono essere condizionati dalle strutture archeologiche sepolte, che possono agire da drenaggio, o da ostacolo quindi, attraverso la percezione di anomalie di PS è in linea di principio possibile identificare indirettamente strutture archeologiche sepolte


Maggiori informazioni del produttore su MISURA DEI POTENZIALI SPONTANEI

Produttore

Mae

MISURA DEI POTENZIALI SPONTANEI
Strumentazione per indagine geognostica
  • 86095 Frosolone (IS) Italia
  • Z.I. Fresilia
  • Tel: +39 0874.890571
  • Fax: +39 0874.899328
  • vai al sito web
Contatta direttamente Mae
Altri prodotti Mae
)