Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Codice Prodotto: 677

Et al. presenta la nuova collezione di sedute imbottite: Myra, design Emilio Nanni.
In accordo con lo spirito aziendale, questa famiglia di sedute imbottite si presta a testimoniare quell’idea di comfort che i prodotti Et al. garantiscono.
Seduta dal dimensionamento particolarmente contemporaneo, in accordo con il gusto internazionale attento al design mood, Myra si presta a infondere ad ogni ambiente la sua rassicurante eleganza.
la Curva è la forma subliminale che rimanda al desiderio di avvolgere e al comfort che rappresentano l’idea ancestrale di affidamento, protezione e riposo” Emilio Nanni
La curva è la sua linea distintiva insieme alla cura sartoriale. Le cuciture a contrasto e le molteplici possibilità di combinazioni cromatiche e materiche, attribuiscono al prodotto una forte versatilità.
Myra con le sue infinite combinazioni ed il suo stile discreto ed ugualmente forte, soddisfa ogni specifica richiesta di inserimento e attenzione all’accoglienza candidandola a diventare una vera long seller.
La collezione prevede ogni tipologia: sedia, poltroncina, sgabello alto e basso, poltrona lounge ed è disponibile con due diverse opzioni di telai legno di faggio o acciaio.

Poltrona lounge con seduta e schienale imbottiti, rivestimento in tessuto, telaio 4 razze in alluminio, girevole. Con meccanismo di ritorno.


Maggiori informazioni del produttore su MYRA 677

Dimensioni
weight 19,6 kg
Designer

Emilio Nanni

Italia

Emilio Nanni è architetto, designer e artista. Laureato in Architettura a Firenze, Emilio Nanni è il fondatore di | ENa + d | studio di progettazione. Si è sempre occupato di design, architettura, interior design, direzione artist

Produttore

Et al.

MYRA 677
Poltroncina in tessuto con braccioli
Linea Myra
vai al sito web
Contatta direttamente Et al.
Altri prodotti Et al.

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
Edilizia, Superbonus 110%, Semplificazioni. Quali sono le misure più urgenti? Leggi i risultati