Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Monitoraggi strutturali avanzati?
iNova Transducers, configurati con il sistema wireless per l’acquisizione dati permettono di ottenere risultati eccezionali
RICHIEDI UN PREVENTIVO

I trasduttori di spostamento iNova trovano la loro principale applicazione nel settore delle indagini strutturali come il monitoraggio di quadri fessurativi o l'acquisizione dei dati durante le prove in sito (prove di carico o martinetti piatti). La configurazione con connessione GPRS consente di effettuare monitoraggi a lungo termine. In questo caso i dati vengono inviati dal Gateway al server a cui è possibile accedere collegandosi comodamente dal proprio ufficio con il software iNova Data Manager o attraverso la piattaforma web. Dopo aver scaricato i dati è possibile esportarli per l'elaborazione su excel.
I trasduttori di spostamento iNova possono inoltre essere utilizzati per l'acquisizione dei dati durante le seguenti prove in sito: - PROVE DI CARICO SU SOLAI  - PROVE DI CARICO SU PALI DI FONDAZIONE  - PROVE CON MARTINETTI PIATTI


Maggiori informazioni del produttore su iNova Transducers

Approfondimento
Caratteristiche del trasduttore di spostamento "iNova Transducers"

I trasduttori di spostamento iNova possono inoltre essere utilizzati per l'acquisizione dei dati durante le seguenti prove in sito:
PROVE DI CARICO SU SOLAI - In questo caso i trasduttori vengono posizionati sugli stativi. Una volta stabilita la connessione con il software, il sistema iNova riconosce automaticamente tutte le tipologie di sensori presenti nel raggio di azione (50/60m in ambienti chiusi o 200m a cielo aperto) e inizia ad acquisire. Il tutto senza l'ingombro di fili di collegamento.

PROVE DI CARICO SU PALI DI FONDAZIONE - Come per le prove di carico su solai, anche in questa situazione di prova è consigliabile la connessione del Gateway in modalità USB. I sensori ed il trasmettitore wireless vengono posizionati in corrispondenza del palo, mentre l'operatore potrà acquisire in tempo reale e visualizzare graficamente gli abbassamenti direttamente sul PC.

PROVE CON MARTINETTI PIATTI - I trasduttori (con occhielli) vengono fissati alla parete con apposite barre filettate. I dati acquisiti ad ogni step di carico vengono visualizzati e salvati per l'elaborazione su foglio di calcolo Excel.

Il trasmettitore wireless a cui viene collegato il trasduttore ha al suo interno un sensore di temperatura e di umidità i cui dati vengono acquisiti ad ogni intervallo di misura in modo da distinguere le variazioni dovute ai cambiamenti climatici.

I trasduttori di spostamento disponibili sono principalmente di due tipologie:
• con tastatore a molla
• con occhielli 

Specifiche tecniche
Trasmettitore 2 canali con Trasduttore di spostamento lineare iNova, termometro e igrometro integrati.
• Autonomia (con rate 1 lettura/10min): > 10anni
• Dimensioni: 80x80x55 mm
• Memorizzazione dati offline: 80.000 letture
• Risoluzione: 0,002 / 0,001 / 0,01 (in base al tipo di sensore)
• Corsa: 10mm / 25mm / 50mm / 75mm / 100mm

Termometro
• Risoluzione: 0,01 °C
• Accuratezza: +/- 0,3 °C
• Ripetibilità: +/- 0,1 °C
• Range: -40 / +120 °C
• Deriva a lungo termine: < 0,04 °C/anno

Igrometro
• Risoluzione: 0,04 %UR
• Accuratezza: +/- 2,0 %UR
• Range: 0-100 %UR
• Deriva a lungo termine: < 0,5 %UR/anno
Produttore

NOVATEST

iNova Transducers
Transduttore di spostamento wireless
  • 60015 Falconara Marittima (AN) Italia
  • Via Guglielmo Marconi, 102
  • Tel: +39 02 67815850
  • Fax: +39 071 9981300
  • vai al sito web
Contatta direttamente NOVATEST
Altri prodotti NOVATEST
x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati
)