Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

ARYAL S1 E Inverter
Linee semplici e design pulito.
La nuova serie Aryal S1 E garantisce il 30% dei consumi in meno, grazie al sistema Inverter integrato.
E con il Kit Wi-fi sarà possibile gestire la climatizzazione anche da remoto.
Abituati al meglio.

CLASSE A++
Classe A++ in raffreddamento, classe A+ in riscaldamento.
INVERTER
Sistema inverter per un maggior risparmio energetico.
WI-FI READY
Possibilità di gestire il climatizzatore in modalità Wi-Fi.

SPECIFICHE
Quattro modelli: 10 - 12 - 18 - 24
Potenza nominale resa in raffreddamento: 2,64 kW - 3,52 kW - 5,28 kW - 7,03 kW
Potenza nominale resa in riscaldamento: 2,93 kW - 3,37 kW - 5,57 kW - 7,33 kW
Classe di efficienza energetica in raffreddamento: A++
Classe di efficienza energetica in riscaldamento - stagione media: A+
Classe di efficienza energetica in riscaldamento - stagione calda: A++
Gas refrigerante a basso impatto ambientale R32
Telecomando multifunzione
Timer 24h

CARATTERISTICHE
● Funzione di sola ventilazione
● Funzione di sola deumidificazione
● Funzione Auto: modula i parametri di funzionamento in relazione alla temperatura dell’ambiente rilevata
● Funzione Sleep: aumenta gradualmente la temperatura impostata e garantisce una rumorosità ridotta per un maggior benessere notturno.
*apparecchiatura non ermeticamente sigillata contenente GAS fluorurato ​
Con Olimpia Splendid Split puoi impostare, programmare e controllare il tuo Aryal S1 E Inverter, quando e dove vuoi.


Maggiori informazioni del produttore su ARYAL S1 E Inverter

Dimensioni
700 x 550 x 270 mm
800 x 554 x 333 mm
845 x 702 x 363 mm
Produttore

OLIMPIA SPLENDID

ARYAL S1 E Inverter
Climatizzatore mono-split a parete a pompa di calore con sistema inverter
  • 25060 Cellatica (BS) Italia
  • Via Industriale 1
  • Tel: +39 030 3195100
  • Fax: +39 030 3731882
  • vai al sito web
Contatta direttamente OLIMPIA SPLENDID
Altri prodotti OLIMPIA SPLENDID

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

x Sondaggi Edilportale
Come cambia l’edilizia italiana: le tecnologie Leggi i risultati