Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Gli armadi rack sono ampiamente usati nel campo industriale, delle telecomunicazioni e informatico, e servono a contenere in modo ordinato, flessibile e facilmente accessibile apparati di rete quali: server, switch, router, strumenti di misura ecc. In questo modo in caso di guasto o al momento in cui si decide di aggiornare un componente, la sostituzione del pezzo o la sua manutenzione può essere effettuata velocemente ed in modo pulito e sicuro, cosa ben più problematica, onerosa e con interruzione sulla disponibilità di servizio offerto nel caso di apparato unico monoblocco.
Ogni armadio rack possiede un dispositivo di chiusura, con sistema di apertura ritardato Parmadelay, per impedire l’accesso a terzi. L’accesso è consentito da una parte frontale e una posteriore. Questo consente di agire sui comandi fisici del server (anteriore) collegando eventualmente un monitor ed una tastiera, ed agire invece sui vari collegamenti (alimentazione, rete, ecc.) attraverso la parte posteriore.
L’armadio di contenimento standard rack 19’’ è disponibile in varie dimensioni.

CARATTERISTICHE GENERALI:
- Armadio di contenimento standard rack 19’’ blindato in lamiera spess. minimo mm 2 nella versione sicurezza e spess. mm 3 nella versione blindata, con verniciatura epossidica antigraffio.
- L’armadio è termo ventilato con adeguate prese d’aria, completo di sistema di ventilazione forzata con comando termostatato, per garantire un corretto raffreddamento delle apparecchiature (le apparecchiature interne 24H su 24), inserti traforati sul fusto dell’armadio.


Maggiori informazioni del produttore su RACK

Produttore

Parma Antonio & Figli

RACK
Armadio di sicurezza blindato per apparati TVCC
  • 20020 Solaro (MI) Italia
  • Via Varese 173
  • Tel: +39 02 96.98.51
  • Fax: +39 02 96.98.52.32
  • vai al sito web
Contatta direttamente Parma Antonio & Figli
Altri prodotti Parma Antonio & Figli

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
Cosa è cambiato con il decreto SCIA 2? Rispondi al quiz! Partecipa