Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

I fessurimetri a piastra sono gli strumenti più semplici e immediati per il controllo delle lesioni su edifici o strutture. Disponibili in diversi modelli (per parete, angolo, pavimento, ecc..), sono tutti costituiti da due piastre sovrapponibili; quella superiore è trasparente e incisa da un reticolo, quella inferiore è graduata in millimetri in senso orizzontale e verticale, con lo zero posizionato all’incrocio delle rette mediane. Il fessurimetro viene posizionato a cavallo della fessura, con gli zero dei reticoli coincidenti. La direzione e l’entità dello spostamento reciproco delle parti (in millimetri) vengono letti direttamente sulla piastra graduata e possono eventualmente essere osservati e controllati nel tempo. Modelli disponibili: TT1 per superfici piane; TT2 per angoli e pavimenti.


Maggiori informazioni del produttore su Fessurimetro

Approfondimento
Modelli disponibili
 
Mod. TT1 (per superfici piane)
n resina acrilica; adatto per misure delle componenti verticali e orizzontale di movimenti su superfici piane. Cod.FES-001-002. Disponibile con adattatore per angoli opzionale (FES-007-002).
Mod. TT2 (per angoli)
In PVC rigido; è adatto per rilevare lesioni su angoli. Cod.FES-003-002.
 
Mod. TT4 (misura di dislivello)
In PVC rigido; per misurare l'entità della perdita di planarità di qualsiasi superficie lesionata. Cod.FES-005-002.
Caratteristiche Tecniche
fessurimetri a piastra consentono di monitorare uno spostamento con un'approssimazione millimetrica. 
Qualora si richieda un’accuratezza di misura superiore a quella millimetrica è necessario ricorrere a dispositivi (deformometri removibili o crepemetri) che permettono di monitorare mediante misure con un comparatore analogico o digitale l’evolversi della distanza tra due o più riferimenti vincolati alla struttura (caposaldi a barra o a dischetto). Diventa così possibile arrivare ad accuratezze dell’ordine del centesimo o del millesimo di millimetro, che permettono di valutare il trend dell’andamento fessurativo in questione (progressione accelerata, ritardata, costante, stabile).
A corredo di tali strumenti viene proposto il software MOSE, in grado di gestire i dati acquisiti in cantiere, raccogliendoli immediatamente in rapporti di prova corredati dalla documentazione fotografica e dai grafici più opportuni. 
 
Per tutti i casi in cui il monitoraggio in continuo è una necessità PASI propone una vasta gamma di sistemi digitali, basati sulla combinazione di trasduttori di spostamento con centraline di acquisizione e memorizzazione delle letture.
DISPONIBILE ONLINE SUL NOSTRO SITO:
 
WWW.PNDSHOP.IT
Team

Pasi

Fessurimetro
Strumento per il controllo di lesioni su edifici o strutture
  • 10125 Torino (TO) Italia
  • Via Galliari, 5/E
  • Tel: +39 011 6507033
  • Fax: +39 011658646
  • vai al sito web
Contatta direttamente Pasi
Altri prodotti Pasi
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa