Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

La linea Peralit board® è composta di pannelli termoisolanti ecocompatibili a base perlite espansa, semplici (PERALIT BOARD®) e accoppiati battentati (PERALIT POR), appositamente studiato per le coperture piane, realizzate in diversi materiali, con o senza isolamento, come supporto diretto per la posa di membrane impermeabili.

PERALIT BOARD® sono pannelli termoisolanti ecocompatibili con le seguenti caratteristiche:
- a base di materiali naturali: perlite espansa idrofuga, fibre di vetro e cellulosiche, leganti asfaltici
- biologicamente e chimicamente inerti
- non contengono amianto, CFC né altri componenti nocivi per l’ambiente
- non sviluppano fumi e gas nocivi in caso di incendio
- prodotti mediante tecnologie pulite
- confezionati con PET riciclabile
- riciclabili o smaltibili in discariche normali
- compatibili con qualunque membrana di impermeabilizzazione.

Peralit board® è applicabile:
- su coperture continue impermeabilizzate
- su coperture discontinue e inclinate
- su tutti i tipi di support conglomerati cementizi, lamiere grecate, legno, sottofondi alleggeriti
- su coperture accessibili e non accessibili
- su coperture a verde pensile, anche di spessori elevati
- su coperture a parcheggio transitabili da mezzi pesanti
- sotto protezioni pesanti in quadrotti di cemento o in ghiaia
- su altri prodotti isolanti per migliorarne la pedonabilità e il comportamento al fuoco


Maggiori informazioni del produttore su PERALIT BOARD®

Approfondimento
Pannelli termoisolanti ecocompatibili a base perlite espansa
Peralit board® V
Peralit board® V è il pannello termoisolante ben noto ed apprezzato da oltre 40 anni dagli impermeabilizzatori, sia per le sue prestazioni nel tempo sia per i vantaggi che presenta in fase di applicazione.
In produzione i pannelli ricevono un particolare trattamento su una faccia (che si presenta più scura) che consolida la superficie e facilita l’incollaggio delle membrane bituminose. È compatibile con qualunque tipo di membrana impermeabile.
La sua stabilità dimensionale assicura una perfetta planarità della membrana.
La non infiammabilità del pannello agisce contro il rischio di incendio durante la posa a caldo delle membrane, contribuendo a realizzare coperture resistenti al fuoco.
Peralit board® S
Nella versione Peralit board® S il pannello è trattato sulla faccia superiore mediante una spalmatura in bitume ossidato, completata mediante una pellicola termofusibile in polipropilene.
In tal modo viene assicurato un perfetto incollaggio a caldo delle membrane bitume-polimero e una efficace protezione del pannello da imbibizioni accidentali in fase di applicazione.
Il trattamento superficiale di pre-bitumatura del pannello:
- consente la realizzazione di un incollaggio continuo e affidabile della membrana impermeabile
- semplifica la messa in opera a caldo delle membrane bituminose (incollaggio per fusione del trattamento)
- migliora la resistenza al distacco e al pelage della membrana, sotto l’azione del vento, per trazione perpendicolare
Peralit board® B
Peralit board® B è una versione del pannello dotata di battentatura perimetrale che assicura la continuità della funzione termoisolante in corrispondenza dei giunti.
L’adozione di Peralit board® B consente la realizzazione di elevati spessori termoisolanti in un unico ciclo di posa, riducendo i costi di messa in opera.
Viene inoltre resa più precisa la posa dei pannelli che rimangono vincolati tra loro per sovrapposizione dei bordi.
La particolare conformazione perimetrale “a battente” dei pannelli:
- facilita una più precisa messa in opera
- assicura un vincolo reciproco dei pannelli
- realizza un isolamento termico continuo
Peralit board® R - R/S
Peralit board® R - R/S è una versione del pannello caratterizzata da resistenza meccanica maggiorata grazie ad una densità più elevata.
Viene utilizzato al di sotto della membrana impermeabile, oltre che per le sue funzioni isolanti, come strato di regolarizzazione, di separazione, di distribuzione dei carichi e di controllo del rischio di incendio durante la posa della membrana.
Nel ripristino di coperture bituminose, i pannelli vengono incollati direttamente sulla vecchia membrana, facilitando l’applicazione della nuova impermeabilizzazione, regolarizzando e rendendo planare il supporto pre-esistente.
Nella versione R/S il pannello è pretrattato su una superficie con bitume ossidato e pellicola termofusibile in polipropilene.
Questi trattamenti facilitano l’incollaggio della membrana impermeabile e proteggono il pannello da imbibizioni accidentali.
Prestazioni
I pannelli Peralit board® uniscono alle prestazioni di isolamento termico:
ELEVATA RESISTENZA MECCANICA
sopportano senza danni il transito di cantiere
sostengono senza pericolose deformazioni i carichi di esercizio
limitano il rischio di lesioni della membrana sotto carichi concentrati
STABILITÀ DIMENSIONALE
non attivano tensioni o corrugamenti sulla membrana impermeabile
evitano la formazione, nel tempo, di ponti termici
RESISTENZA ALLE ALTE TEMPERATURE
non si danneggiano e non fondono durante la posa a caldo della membrana impermeabile
non innescano fenomeni d’incendio durante la posa della membrana impermeabile né la propagazione delle fiamme in fase di esercizio
FACILE LAVORABILITÀ
i tagli vengono effettuati con coltelli o con normali utensili da cantiere
le polveri prodotte non provocano irritazioni cutanee o respiratorie
possono essere usati cannelli a gas per la posa delle membrane sovrastanti
possono essere incollati con bitume a caldo, a freddo o con fissaggi meccanici
MASSIMA COMPATIBILITÀ
realizzano un supporto idoneo per tutte le membrane impermeabili
consentono qualsiasi metodo di posa della membrana (a caldo, a freddo, mediante dispositivi meccanici)
Caratteristiche tecniche
VOCI DI CAPITOLATO
PER OGNI TIPO DI IMPERMEABILIZZAZIONE E COPERTURA
Lo strato termoisolante sarà realizzato con pannelli Peralit board® V a base di perlite espansa idrofuga, fibre di vetro, cellulosiche e leganti asfaltici, di densità 150 kg/m3, con resistenza alla compressione di 3 daN/cm2 e reazione al fuoco C,s1d0. Lo spessore utilizzato sarà pari a ....... mm, con resistenza termica utile di ...m2K/W (vedere tabella). La posa in opera sarà eseguita mediante ... (...incollaggio con bitume fuso o collanti bituminosi, o fissaggi meccanici o in indipendenza in relazione alla specifica soluzione tecnica, allo stato del supporto e alla situazione climatica e di esercizio).

PER MEMBRANE BITUMINOSE
Lo strato termoisolante sarà realizzato con pannelli Peralit board® S a base di perlite espansa idrofuga, fibre di vetro, cellulosiche e leganti asfaltici, di densità 150 kg/m3, con resistenza alla compressione di 3 daN/cm2 e reazione al fuoco C,s1d0/F, pretrattati su una superficie con bitume e pellicola di polipropilene, atte a facilitare e a ricevere direttamente la posa della membrana impermeabile. Lo spessore utilizzato sarà pari a ....... mm, con resistenza termica utile di ... m2k/W (vedere tabella). La posa in opera sarà eseguita mediante ... (...incollaggio con bitume fuso o collanti bituminosi, o fissaggi meccanici o in indipendenza,in relazione alla specifica soluzione tecnica, allo stato del supporto e alla situazione climatica e di esercizio).

PER IL RE-ROOFING
Il supporto dell’impermeabilizzazione sarà realizzato con pannelli Peralit board® R a base di perlite espansa idrofuga, fibre di vetro, cellulosiche e leganti asfaltici, di densità 200 kg/m3, con resistenza alla compressione di 4 daN/cm2 e reazione al fuoco di C,s1d0. Lo spessore utilizzato sarà pari a ....... mm. In caso di impiego di membrane bitume-polimero, saranno preferibilmente impiegati pannelli pretrattati su una superficie con bitume e pellicola di polipropilene R/S. La posa in opera sarà eseguita mediante ... (...incollaggio con bitume fuso o collanti bituminosi o fissaggi meccanici o in indipendenza, in relazione alla specifica soluzione tecnica, allo stato del supporto e alla situazione climatica e di esercizio).

PER FORTI ISOLAMENTI
Lo strato termoisolante sarà realizzato con preaccoppiato Peralit® Por V costituito da un pannello di perlite espansa idrofuga, fibre di vetro, cellulosiche e leganti asfaltici - spessore 20 mm (...o 30 mm) - densità 150 kg/m3, e da una lastra di polistirene espanso sinterizzato a ritardata propagazione di fiamma, a norma UNI 7819 iiP - EPS 120 (...oppure EPS 200) di spessore ...... mm (variabile). Lo spessore totale utilizzato sarà pari a ... mm con resistenza termica utile di ... m2k/W (vedere tabella). I pannelli dovranno presentare i bordi perimetrali a battente per evitare la creazione di ponti termici. La posa in opera sarà eseguita mediante ... (collanti bituminosi a freddo o fissaggi meccanici o in indipendenza, in relazione alla specifica soluzione tecnica, allo stato del supporto e alla situazione di esercizio).

PER FORTI ISOLAMENTI CON MEMBRANE BITUMINOSE
Lo strato termoisolante sarà realizzato con preaccoppiato Peralit® Por S costituito da un pannello di perlite espansa idrofuga, fibre di vetro, cellulosiche e leganti asfaltici - spessore 20 mm (...o 30 mm) - densità 150 kg/m3, pretrattato su una superficie con bitume e pellicola di polipropilene e da una lastra di polistirene espanso sinterizzato a ritardata propagazione di fiamma, a norma UNI 7819 iiP - EPS 120 (...oppure EPS 200) di spessore ...... mm (variabile). Lo spessore totale utilizzato sarà pari a ... mm con resistenza termica utile di ... m2k/W (vedere tabella). I pannelli dovranno presentare i bordi perimetrali a battente per evitare la creazione di ponti termici. La posa in opera sarà eseguita mediante ... (collanti bituminosi a freddo o fissaggi meccanici o in indipendenza, in relazione alla specifica soluzione tecnica, allo stato del supporto e alla situazione di esercizio).

Produttore

Perlite Italiana

PERALIT BOARD®
Pannello termoisolante
  • 20094 Corsico (MI) Italia
  • Alzaia Trento, 7
  • Tel: +39 02 4407041
  • Fax: +39 02 4401861
  • vai al sito web
Contatta direttamente Perlite Italiana
Altri prodotti Perlite Italiana
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa