Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Un’isola di relax, leggera e aerea dove fermare il tempo e condividere i momenti più informali in un caldo e accogliente living o per godersi a pieno il tempo libero all’aperto, in una terrazza o in giardino. Il nuovo divano a due e tre posti ELODIE è caratterizzato da una struttura essenziale a vista in tondino verniciato antracite goffrato, un’esile architettura disegnata nello spazio, che ne determina lo stile minimale, pensata per accogliere i morbidi e ampi cuscini dalle forme allungate, a cui è appoggiata una piatta in metallo che crea una linea fluida e continua che corre tutto intorno alla cuscinatura sorreggendola. Una levità d’insieme data inoltre dal dettaglio del cuscino di seduta che grazie a dei particolari sostegni si stacca dalla struttura risultando sospeso come una nuvola. I piedini, posizionati lungo il profilo esterno, amplificano la sensazione che i cuscini galleggino all’interno della gabbia metallica. Disponibile nelle dimensioni cm 240x850 e 200x850 Elodie è un nido accogliente per l’indoor e l’outdoor, espressione dell’abilità aziendale nel creare nuove proposte lavorando ogni tipo di materiale.

Finiture:
Struttura in metallo verniciato grigio antracite.
Cuscini seduta, schienale e braccioli imbottiti con rivestimento sfoderabile in tessuto per indoor e outdoor o pelle.


Maggiori informazioni del produttore su ELODIE

Dimensioni
cm L. 94 x P. 200 x H. 89
cm L. 94 x P. 240 x H. 89
Designer

Chiara Andreatti

Italia

Born in Castelfranco Veneto (Italy) in 1981, after having taken a university degree in Industrial Design at IED, in Milan in 2003 and having attended a master at Domus Academy (MI), she has worked with designers like Renato Monta

Produttore

Potocco

ELODIE
Divano in tessuto
  • 33044 Manzano (UD) Italia
  • Via Indipendenza, 4
  • Tel: 0432 745111
  • Fax: 0432 937027
  • vai al sito web
Contatta direttamente Potocco
Altri prodotti Potocco

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

x Sondaggi Edilportale
Come cambia l’edilizia italiana: le tecnologie Leggi i risultati