Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

La scaglia, il prodotto più recente della serie degli elementi di copertura PREFA, presenta una forma particolarmente interessante. I tetti realizzati con scaglie sono caratterizzati da un effetto armonioso di luce e ombre creato dalla struttura nervata dei singoli elementi. L'aggraffatura garantisce la perfetta integrazione nell’intero sistema PREFA.
Il tetto a lunga durata PREFA, punto centrale di un programma completo perfettamente complementare, è il risultato di un lavoro di ricerca continuo e di test pratici estremamente rigorosi di PREFA, lo specialista austriaco in tetti d’alluminio leader del settore. Il materiale di base dei prodotti in alluminio PREFA è costituito da leghe ai sensi della norma 
EN 1396. La verniciatura di tegole, scandole, scaglie, grondaie, tubi e lamiere avviene secondo il processo coil coating ed è soggetta alle rigorose direttive della ECCA (European Coil Coating Association) di Bruxelles. 40 anni di garanzia: il materiale di base di tegole, scandole e scaglie PREFA è garantito 40 anni contro rottura, ruggine e congelamento, in condizioni di inquinamento ambientale naturale e di posa a regola d’arte da parte dell’installatore! 


Le informazioni riguardanti questo prodotto e l'azienda potrebbero non essere aggiornate.
Approfondimento
DATI TECNICI
Colori standard - superficie a stucco
Su richiesta disponibile in versione liscia - tempi di consegna 10 giorni circa.
Scaglie PREFA in alluminio grezzo naturale, zinco e rame su richiesta.

Materiale:
alluminio preverniciato spessore 0,7 mm, con due strati di vernice poliammidica-poliuretanica
Dimensioni:
290 x 290 mm utile coperto
Peso:
1 m² = ca. 2,6 kg = 12 scaglie
Pendenza del tetto: minimo 22°
Posa:
su tavolato 24 mm
Fissaggio:
1 graffetta brevettata PREFA per scaglia = 12 graffette/m²
Produttore

PREFA ITALIA

Scaglia in alluminio
Sistema per coperture
Altri prodotti PREFA ITALIA

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Partecipa