Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

RASOCEM FLEX è un prodotto bicomponente a base di legante idraulico cementizio, inerti selezionati, microfibre di polipropilene e particolari resine sintetiche, in grado di realizzare una guaina cementizia impermeabile dotata di elevata elasticità e flessibilità.
Applicato in spessore sottile (3-4 mm), genera una membrana in grado di resistere alla pressione permanente dell’acqua.
Particolarmente indicato per l’impermeabilizzazione di superfici microlesionate superficialmente, dove si richiede, oltre che un’elevata aderenza al supporto, una capacità di deformazione elastica equiparabile ad una membrana bituminosa o di gomma.
RASOCEM FLEX risponde ai requisiti definiti nella UNI EN 1504/9 (“Prodotti e sistemi per la protezione e la riparazione delle strutture in calcestruzz definizioni, requisiti, controllo di qualità e valutazione della conformità. Principi generali per l’uso dei prodotti e sistemi”) e ai requisiti minimi richiesti dalla EN 1504-2 (“Sistemi di protezione della superficie di calcestruzzo”). 


Maggiori informazioni del produttore su RASOCEM FLEX

Approfondimento
Le proprietà

RASOCEM FLEX
assicura:
- facilità e rapidità di posa in opera;
- elevata capacità di deformazione elastica che consente l’impiego su sottofondi
- microlesionati superficialmente e soggetti a deformazione sotto carico;
- nessuna alterazione nella traspirabilità delle superfici;
- ottima resistenza agli agenti atmosferici, così come ai cicli di gelo e disgelo;
- elevata capacità di adesione al sottofondo;
- idoneità all’impiego quale impermeabilizzante di strutture dove è previsto il contatto con
- acqua destinata al consumo umano (Certificato rilasciato dal Laboratorio Analisi e
- Tecnologie Ambientali di Milano con pratica RT.IT 33909 del 24-11-2009).
I campi di applicazione

RASOCEM FLEX
è indicato per proteggere e impermeabilizzare sottofondi in c.a. microfessurati
e soggetti a deformazioni, in strutture quali:
- opere idrauliche, pile di ponti, ecc.;
- opere interrate soggette a deformazione sotto carico;
- strutture danneggiate dagli agenti atmosferici, quali: balconi, tetti, terrazzi, ecc.;
- opere esposte all’aerosol marino ma non idoneo alla protezione di manufatti in cemento armato o in calcestruzzo esposti all’azione diretta della marea o del moto ondoso in genere.
Modalità di applicazione

Preparazione del supporto
-Pulire il sottofondo rimuovendo tutte le parti incoerenti: polvere, macchie di olio, grasso, ecc.
-Il sottofondo deve essere omogeneo; quando sulle superfici sono presenti vespai o altri difetti macroscopici, è necessario procedere al ripristino del sottofondo con malte della
serie EXOCEM.
-Inumidire il sottofondo con acqua senza saturarlo.

Preparazione del materiale
Versare gradualmente il componente A (polvere) nel componente B (liquido), miscelando per 3-4 minuti a bassa velocità per evitare inglobamenti d’aria. Non aggiungere acqua o altri ingredienti. Evitare utilizzi parziali del prodotto.

Messa in opera
- RASOCEM FLEX si applica a spatola o a spruzzo, in una sola mano con uno spessore compreso tra 1,5 - 4 mm.
- Per applicazioni soggette a forti sollecitazioni o deformazioni, è possibile interporre una rete sintetica tra il primo e il secondo strato. Questa rete viene incorporata nel primo strato quando è ancora fresco, facendo refluire la malta attraverso le maglie e apportando nuova malta sino ad ottenere lo spessore di 4 mm.
- È consigliabile applicare il prodotto a temperature comprese tra +5 °C e +40 °C; temperature basse rallenterebbero notevolmente la presa, temperature elevate farebbero perdere velocemente lavorabilità alla malta. Non applicare in imminenza di pioggia.
- Il prodotto non richiede alcuna particolare protezione, tuttavia, in condizioni di clima particolarmente caldo e ventilato, proteggere la superficie dall’evaporazione rapida con teli.
Produttore

RUREDIL

RASOCEM FLEX
Malta cementizia impermeabilizzante
  • 20097 San Donato Milanese (MI) Italia
  • Via Bruno Buozzi, 1
  • Tel: +39 02/5276041
  • Fax: +39 02/5272185
  • vai al sito web
Contatta direttamente RUREDIL
Altri prodotti RUREDIL
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa