Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Forme eleganti e sinuose per la poltroncina firmata Giuseppe Viganò per Saba Italia. Bustier è il termine francese che indica i busti avvolgenti delle dame ottocentesche, da cui il designer ha tratto ispirazione. Bustier si compone di una scocca rigida che abbraccia un soffice cuscino; per le sue forme esprime la sensibilità e il gusto dell’oggetto di fashion design poiché si presta ad innumerevoli cambi d’abito ed interpretazioni. L’ergonomia sposa dimensioni contenute che ben si adattano ai contesti abitativi attuali, dove i complementi devono saper parlare e colorare l’ambiente senza invaderlo. La collezione tessuti di Saba Italia, unica nel suo genere, interpreta Bustier per completare sia zone living che contract.

Caratteristiche tecniche:
La seduta è in legno imbottito con poliuretano espanso a quote differenziate, rivestito con cotone accoppiato a fibra poliestere. Il molleggio della seduta è assicurato da cinghie elastiche con anima in polipropilene. Lo schienale è in multistrato di betulla curvato a sella, imbottito con poliuretano espanso e rivestito con vellutino accoppiato a fibra poliestere pressata. Piedi in PVC nero h 25 mm con tappo antisdrucciolo. Il cuscino schiena è realizzato in piuma d’oca lavata e sterilizzata divisa a scomparti e rivestita con tessuto di cotone bianco 100%. 


Maggiori informazioni del produttore su BUSTIER | Poltrona

Dimensioni
86x84x75 cm
Designer

Giuseppe Viganò

Italia

The studio Giuseppe Vigano works on industrial design of furnishing products, collaborating with major company as Arflex, Artexa, Bonacina Pierantonio, Bonaldo, CIA International, Estel, F.lli Longhi, Frighetto, Gamma Internationa

Produttore

Saba Italia

BUSTIER | Poltrona
Poltrona in tessuto
Linea Bustier
  • 35018 San Martino Di Lupari (PD) Italia
  • Via dell'Industria 17
  • Tel: +39 0499462227
  • Fax: +39 0499462219
  • vai al sito web
Contatta direttamente Saba Italia
Altri prodotti Saba Italia
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa