Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

La gamma completa di chiudiporta motorizzati integrati Schüco offre soluzioni perfette per tutte le applicazioni. In ogni campo di utilizzo, dalle abitazioni private all’edilizia commerciale, i chiudiporta motorizzati integrati Schüco sono sinonimo di sicurezza e comfort – anche con ante molto pesanti. Con i chiudiporta motorizzati integrati nel profilo d’anta ID80, ID120 e ID160, Schüco propone un’innovazione completa testata a norma DIN 18650 per sistemi di porte automatizzati a una o due ante, con peso d’anta fino a 160 kg. Grazie alla corsa silenziosa, questo sistema si adatta in modo ottimale all’impiego sia in abitazioni private che in edifici pubblici e commerciali. I chiudiporta motorizzati Schüco assicurano sempre un passaggio sicuro e comodo attraverso le porte. Sono impiegati in tutti i casi in cui è troppo disagevole o difficile manovrare manualmente una porta. In corrispondenza di ingressi privi di barriere architettoniche, le porte ad azionamento automatico semplificano la vita quotidiana per le persone che necessitano di assistenza: non c’è modo migliore per trasmettere un’impressione  positiva all’ingresso di un edificio.


Maggiori informazioni del produttore su Chiudiporta motorizzato integrato

Approfondimento
Chiudiporta motorizzato integrato Schüco
Caratteristiche e vantaggi
- Chiudiporta motorizzato integrato – apparecchiatura quasi invisibile
- Comode soluzioni di accesso automatizzato per sistemi di porte a una o due ante
- Design esteticamente accattivante
- Corsa silenziosa
- Testato e certificato in conformità alla norma DIN 18650
- Possibilità di funzionamento low energy
- Velocità operativa ottimizzata
- Montaggio semplificato grazie a cavi di collegamento codificati e preconfezionati
Produttore

Schüco

Chiudiporta motorizzato integrato
Chiudiporta
  • 35127 Padova (PD) Italia
  • Via del Progresso, 42
  • Tel: +39 049 7392000
  • Fax: +39 049 7392202
  • vai al sito web
Contatta direttamente Schüco
Altri prodotti Schüco
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa