Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Le tegole piane e i coppi SOLAVA , prodotti mediante trafila, presentano una perfetta ortometria e planarità e garantiscono un’elevata resistenza meccanica e a flessione.
La gamma si articola in 6 finiture che vanno dalla calda colorazione rosso naturale della linea Chianti all'eleganza della linea chiara Galestro, dal fascino del manufatto segnato dal tempo dei pezzi Riserva ai gradevoli contrasti ed armoniosi accostamenti degli elementi Vernaccia. Inoltre, nella continua ricerca per soddisfare i più diversi gusti del mercato, SOLAVA ha aggiunto la colorazione invecchiata "Malvasia", dal colore giallo tipico delle terre laziali, culla della copertura romana e la nuova colorazione invecchiata "Sangiovese" dove l’invecchiatura tendente al verde ricorda i muschi formatisi nel tempo sui vecchi casolari di campagna.
Le Linee Invecchiate, ideali per ristrutturazioni e restauri, frutto di una avanzata tecnologia che dosa le tonalità e i cromatismi secondo una “colorimetria a zone”, mantengono immutabili nel tempo, come le altre due finiture classiche, valori quali: elevata robustezza, totale impermeabilità eassoluta ingelività.
 


Maggiori informazioni del produttore su Coppo / tegola in laterizio

Approfondimento

REGOLI E COPPI SOLAVA - IL TETTO TOSCANO VENTILATO

Le tegole romane e i coppi prodotti dalla fornace Solava mantengono la tradizione dei manti di copertura già in uso in epoca romana e ampiamente citate da Vitruvio nel suo trattato De Architectura nel I secolo a. C.

Il manto di copertura realizzato con le tegole romane, pur presentando rispetto alle altre tipologie di copertura un peso proprio più impegnativo (60-64 kg/mq), offre diversi vantaggi:

  • permette un veloce ed efficiente smaltimento delle acque anche in condizioni di falde relativamente poco pendenti
  • non trattiene elementi estranei alla struttura del manto di copertura (sporcizia varia, foglie, ecc.)
  • offre ottime caratteristiche di stabilità degli elementi poggiati
  • realizza uno strato resistente superiore ad altri tipi di coperture, data la larga base di appoggio e la perfetta planarità delle tegole che lo rendono praticabile anche per operazioni di controllo o di manutenzione


GAMMA

Chianti

Galestro
Riserva
Vernaccia

Malvasia
Sangiovese


CARATTERISTICHE TECNICO-PRESTAZIONALI


In tabella sono riportate le specifiche tecniche degli elementi per coperture ad alte prestazioni secondo la normativa UNI EN 1304 (Specifica per Coperture Discontinue).

COPPO

Prova

Risultato

Resistenza al fuoco

A1

Resistenza a flessione Media

6,62 kN

Resistenza al gelo (metodo C)

Ingelivo

Impermeabilità all’acqua

Categoria I

Lunghezza - Scostamento Medio

-0,2 %

Rettilineità Media

0,1 %

Uniformità del profilo trasversale:

  • Differenza max parte stretta
  • Differenza max parte larga
  • 3,2 mm
  • 2,9 mm

Certificazione UNI EN 1304:

CE


TEGOLA PIANA/EMBRICE

Prova

Risultato

Resistenza al fuoco

A1

Resistenza a flessione Media

2,02 kN

Resistenza al gelo (metodo C)

Ingelivo

Impermeabilità all’acqua

Categoria I

Lunghezza - Scostamento Medio

0,5 %

Rettilineità Media

0,9 %

Uniformità del profilo trasversale:

  • Differenza max parte stretta
  • Differenza max parte larga
  • 1,7 mm
  • 3,8 mm

Certificazione UNI EN 1304:

CE




VANTAGGI

  • Elevata robustezza
  • Totale impermeabilità
  • Assoluta ingelività
  • Elevata resistenza meccanica
  • Elevata resistenza a flessione

 

PEZZI SPECIALI - POSA IN OPERA


Per migliorare la tenuta all'acqua,
al fine di creare condizioni di temperatura e umidità il più possibile uniformi tra estradosso e intradosso del manto,è consigliabile l’uso dei pezzi speciali aeratori.
Grazie al loro uso, si facilita la microventilazione del sottomanto. E’ consigliabile disporre gli aeratori su file orizzontali. Su falde di forma regolare sono normalmente sufficienti due file: una sulla terza fila dalla linea di gronda e una sulla penultima fila prima della linea di colmo. Questa disposizione, viste le differenze di pressione ed umidità tra la parte bassa e alta della falda, aiuta i movimenti convettivi d’aria, assicurandone la circolazione nel sottomanto. Normalmente, per ogni fila, il numero degli aeratori può variare da 1 ogni 5 a 1 ogni 7 tegole normali, in funzione delle caratteristiche del tetto e delle condizioni del contesto.



Produttore

SOLAVA

Coppo / tegola in laterizio
Coppo / tegola in laterizio
  • 52026 Piandiscò (AR) Italia
  • Via Urbinese, 45/F
  • Tel: +39 055 9156556
  • Fax: +39 055 9156508
  • vai al sito web
Contatta direttamente SOLAVA
Altri prodotti SOLAVA
x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati
)