Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

TEFOND PRO è un pannello prefabbricato pronto all’uso.

Pannello in polistirene estruso XPS a pelle liscia, dello spessore di 50 mm, con ƛ=0.034 W/mK e RD=1.45 m2K/W, che garantisce ottime prestazioni coibenti, un’elevata resistenza alla compressione, un trascurabile assorbimento d’acqua e stabilità dimensionale in tutte le condizioni termoigrometriche. I pannelli di XPS (fig.3) sono dotati di battentatura maschio-femmina per un perfetto incastro laterale che migliora la stabilità e le prestazioni termiche del sistema. Inoltre, sul lato da appoggiare alla parete, questi pannelli presentano delle scanalature disposte in senso verticale che rendono possibile l’aerazione dei muri interrati anche dall’esterno, eliminando così l’umidità e le condense che altrimenti verrebbero smaltiti tutti all’interno dei locali, rendendoli insalubri.

Membrana microalveolare in HDPE con spessore drenante di 8 mm che offre una capacità di drenaggio verticale di 3,5 l/m·s; lo strato drenante ha un’elevata resistenza alla compressione (400 kPa) ed è accoppiato con un geotessuto tecnico che permette il passaggio dell’acqua ma impedisce quello del terriccio. La membrana microalveolare con geotessuto sporge verticalmente rispetto al pannello di XPS:
- in alto, di 15 cm, per favorire la chiusura superiore con TEFOND PROFILE o per il raccordo con l’eventuale cappotto esterno dell’edificio;
- in basso, di 20 cm, per accogliere e proteggere il tubo di drenaggio.

Alla base di TEFOND PRO è applicato un ulteriore geotessuto drenante di altezza 50 cm e larghezza 65 cm per raccordare il pannello al tubo di drenaggio ed avvolgere il tubo evitando così che questo si possa intasare nel tempo.

TEFOND PRO è disponibile con pannello TEGOTHERM XPS di dimensioni:
larghezza 60 cm
due altezze 160 – 280 cm
spessore 5 cm

NB: TEFOND PRO è disponibile su richiesta anche in spessori da 5 a 10 cm e ad altezze secondo progetto.


Dimensioni
L 60 x H 160/280 x D 5/10 cm
Approfondimento

Un sistema completo per l’isolamento e il drenaggio per assicurare benessere abitativo ai locali interrati.

L’APPLICAZIONE DI TEFOND PRO

I pannelli TEFOND PRO vengono applicati facilmente accostandoli tra loro. L’apposita battentatura maschio-femmina elimina i ponti termici e rende la parete complanare. TEFOND PRO sarà appoggiato alla base sullo zoccolo di fondazione e fissato alla parete con uso di Bitustick, schiume, ecc. Il fissaggio è meramente provvisorio poiché sarà poi il terreno a sostenere i pannelli TEFOND PRO.

1. AERAZIONE DEI MURI INTERRATI

Dettaglio della chiusura superiore di TEFOND PRO: la cimosa superiore in membrana alveolare con geotessuto va a coprire la parte superiore del pannello in XPS. E’ fissata meccanicamente contro il muro verticale, protetta dal profilo di chiusura, fissato con chiodi. In questo modo si evita l’infiltrazione di acqua tra la parete e il pannello in XPS. Il profilo è fissato 5 mm sopra il bordo superiore della membrana, a completamento del sistema di aerazione del muro realizzato con le scanalature verticali presenti sul retro del pannello TEFOND PRO.

2. SISTEMA DI DRENAGGIO

Dettaglio della superficie drenante creata dalla membrana alveolare in HDPE di 8 mm di spessore, protetta da un geotessuto.

3. PERFETTA INTEGRAZIONE CON ISOLAMENTO A CAPPOTTO

TEFOND PRO è studiato per essere raccordato in modo facile e sicuro con il cappotto esterno dell’edificio, per creare continuità dello strato isolante riducendo così i ponti termici.

4. FISSAGGIO DI TEFOND PRO ALLA PARETE

Sul retro dei pannelli TEFOND PRO si applica un incollaggio a punti con Bistustick, schiume, ecc. I pannelli vanno poi semplicemente posizionati sull’appoggio delle fondazioni e incastrati tra di loro con la battentatura maschio-femmina. Il sistema TEFOND PRO sarà infine sostenuto dalla terra di riempimento.

5. SIGILLATURA DEI PANNELLI

La giunzione verticale tra i pannelli TEFOND PRO va sigillata con il nastro TEFOND TAPE, per impedire infiltrazioni di terreno che potrebbe intasare il sistema drenante.

6. PROTEZIONE DEL TUBO DRENANTE

Anche l’appendice di TEFOND PRO in geotessuto drenante va sigillata con TEFOND TAPE prima di rivestire il tubo drenante.

7. EFFICACE SISTEMA DI SCARICO DELL’ACQUA

In fase di getto creare un appoggio di almeno 5 cm alla quota dell’estradosso del solaio. Il tubo di raccolta dell’acqua drenata dalla membrana alveolare e dal terreno va alloggiato su una base di terreno predisposta ad almeno 15 cm dall’appoggio del pannello. Il tubo poggerà così sulla cimosa inferiore e sarà ricoperto con il geotessuto drenante predisposto alla base di TEFOND PRO.

8. DETTAGLI DI POSA PER GLI ANGOLI

Angolo esterno: si termina la parete tagliando il pannello TEFOND PRO (rif.A) e facendolo sporgere dal muro di 6 cm. Si inizia la parete seguente con un pannello intero (rif.B) accostandolo al pannello A, previa schiumatura del giunto. L’angolo va infine protetto con 2 fasce di nastro TEFOND TAPE applicate come in figura.

Angolo interno: tagliare il maschio dal supporto isolante ed accostare il pannello (rif.C) alla parete. Da questo pannello eliminare 6 cm di membrana drenante. Accostare quindi il pannello D al pannello C in corrispondenza dell’area da dove è stata tolta la membrana drenante e sigillare con un cordolo di schiuma. Sigillare infine i teli drenanti con TEFOND TAPE.

Produttore

TEGOLA CANADESE

TEFOND PRO
Sistema completo per l’isolamento e il drenaggio
  • 31029 Vittorio Veneto (TV) Italia
  • Via dell’industria, 21
  • Tel: +39 0438 9111
  • Fax: +39 0438 911260
  • vai al sito web
Contatta direttamente TEGOLA CANADESE
Altri prodotti TEGOLA CANADESE
x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Partecipa
)