Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Solida® è la linea di prodotti in lana di roccia dalla particolare struttura fibrosa a bassa conducibilità termica con proprietà termiche e acustiche elevate.
Isolanti termoacustici biosolubili, traspiranti, idrorepellenti, resistenti all’acqua e al fuoco, ottenuti dalla fusione di rocce vulcaniche e calcaree (basalto, dolomite, bauxite). Una gamma versatile con dimensioni e soluzioni adatte a ogni tipo di applicazione termoacustica. Può essere collocata in prossimità di fonti di calore, risultando la scelta ideale per applicazioni in locali pubblici come discoteche, teatri, cinema, bar e ristoranti, dove altri prodotti isolanti non possono essere usati.
È riciclabile al 100%: La lana di roccia si prende cura dell’ambiente, in quanto costituita da materie prime naturali rinnovabili.
I pannelli ad alta densità per specifiche applicazioni vengono realizzati con particolari accorgimenti produttivi, al fine di conferire al materiale elevate prestazioni meccaniche.
L’elevata traspirabilità al vapore elimina il rischio di condense e conseguenti formazioni di muffe.

SOLIDA® G15-B è un pannello rigido in lana di roccia biosolubile ad altissima densità, rivestito su una faccia con uno strato di bitume di elevata grammatura. Dotato di elevata resistenza a compressione (puntuale e distribuita) risulta calpestabile e ideale per l'isolamento termico acustico di coperture piane (tetto caldo) ed inclinate in laterocemento, in lamiera e in legno.

Applicazioni consigliate:
- Tetto in legno
- Tetto non ventilato
- Tetto ventilato

Larghezza: 1000 mm
Lunghezza: 1200 mm
Spessore totale: da 40 a 160 mm
Lambda: 0.040 W/(mK)


Maggiori informazioni del produttore su SOLIDA® G15-B

Produttore

Termolan Lape

SOLIDA® G15-B
Pannello termoacustico in lana di roccia
Linea Solida®
Sito web
Contatta direttamente Termolan Lape
Altri prodotti Termolan Lape

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Partecipa