Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

La tecnologia Cavity filling di Uretek consiste nel riempimento di una cavità interrata mediante pompaggio di argilla espansa Leca® , a granulometria controllata, e successiva iniezione di resina espandente Uretek Geoplus® con elevata forza di espansione. In questo modo  il volume interno viene saturato, si compattano i grani costituenti il riempimento e si raggiunge un prefissato valore di precompressione sulle pareti. Il riempimento prodotto dall’argilla espansa Leca® evita il verificarsi di crolli in superficie legati a collassi improvvisi delle pareti della cavità (verifica dello stato limite ultimo), mentre la precompressione prodotta della resina espandente previene il verificarsi di cedimenti in superficie dovuti a semplici deformazioni delle pareti stesse (verifica dello stato limite di esercizio). L’azione combinata dei due materiali permette la completa soluzione del problema.


Maggiori informazioni del produttore su URETEK CAVITY FILLING

Approfondimento

PROPRIETA'

ARGILLA ESPANSA LECA 0-30 PER USO GEOTECNICO
RESINA URETEK GEOPLUS


Massa volumica del materiale in mucchio UNI EN 13055-1

= 4,5 KN/m³
(450 KN/ m³)

Elevata pressione di espansione
10.000 kPa
(100 kg/cm²)
Angolo di attrito
˜ 40°
Tempo di reazione
estremamente basso
Assordimento d'acqua UNI EN 13055-1
< 75%
Elevato grado di espansione
(da 2 a 20 volte)
Modulo di deformabilità Md con DR>80%

= 25 MPa
(250 Kg/cm²)

Modulo di elasticità paragonabile a quello di un terreno di fondazione
10 ÷ 180 MPa
(100 ÷ 1.800 kg/cm²)
Resistenza dei granuli alla frantumazione UNI EN 13055-1
>1300 KPa
>13 kg/cm²
Peso di volume variabile con il grado di espansione
1 ÷ 3 kN/m3
(100 ÷ 300 kg/m³)


I VANTAGGI

  • Permette il ripristino della continuità tra la cavità riempita ed il terreno
  • Mantiene stabile nel tempo il ‘contatto’ fra grano e grano e fra grano e superficie
  • Permette una uniforme distribuzione delle tensioni nel terreno
  • Non altera i flussi d’acqua nel terreno
  • Può essere applicato senza accedere alla cavità
  • Si può applicare in aree di difficile accesso per i macchinari in superficie
  • Il cantiere non necessita di grandi spazi
  • Non produce vibrazioni
  • Si possono variare le caratteristiche di resistenza e deformabilità del materiale di riempimento in funzione del terreno circostante la cavità
  • Non appesantisce eccessivamente il terreno
  • sottostante la cavità e pertanto non esercita forti pressioni sulle pareti della stessa
  • Può essere applicato con prezzi contenuti anche nel caso di cavità distanti decine di metri dal punto più prossimo raggiungibile con normali mezzi di trasporto
  • Il prezzo di applicazione è concorrenziale rispetto a tecnologie equivalenti
  • Consente interventi temporanei in quanto permette la rimozione del materiale di riempimento


L’INTERVENTO

  • Verifica delle dimensioni e della geometria della cavità.
  • Esecuzione di una maglia di fori per il pompaggio dell’argilla espansa e l’iniezione della resina.
  • Pompaggio dell'argilla espansa con ugello direzionabile fino al riempimento massimo possibile della cavità (normalmente il 95%).
  • Iniezione della resina espandente Uretek Geoplus® fino a completa saturazione della cavità e raggiungimento sulla volta della pressione di contrasto prevista dal progetto.


FASI DI LAVORAZIONE

Fase 1
Fase 2
Fase 3
Riempimento con argilla espansa Leca®
Iniezione di resina espandente URETEK Geoplus®
Espansione della resina Geoplus® e precompressione della calotta
Produttore

URETEK ITALIA

URETEK CAVITY FILLING
Argilla per riempimento di cavità
  • 37021 Bosco Chiesanuova (VR) Italia
  • Via Dosso del Duca, 16
  • Tel: +39 045 6799111
  • vai al sito web
Contatta direttamente URETEK ITALIA
Altri prodotti URETEK ITALIA
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa