Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Oltre alle moltissime finiture, i mattoni Vandersanden possono contare su 3 diverse tecniche di produzione: Fatto a mano, Waterstruck e Estruso.

Fatto mano: una tecnica che conserva le caratteristiche dell’antico metodo di produzione e ne mantiene l’aspetto e lo stile. Questo processo non ha subito variazioni nel tempo ma è reso più veloce grazie all’impiego di macchinari specializzati.

Waterstruck: a differenza del fatto a mano l’argilla non è passata nella sabbia prima di essere inserita nello stampo. Proprio lo stampo viene inumidito per facilitare l’estrazione del mattone. Questo procedimento conferisce al mattone una superficie liscia, levigata e brillante.

Estruso: l’argilla viene modellata in una matrice delle dimensioni richieste. La matrice crea una forma di argilla dura che viene poi tagliata utilizzando un filo. Il mattone avrà un aspetto regolare liscio e angolato.

Scopri la qualità, la tradizione e l’innovazione Vandersanden. Scopri Misterbrick.

402 – PRAAG IMPRESSION
Contemporaneo, dal carattere deciso e dal fascino straordinario. Questo mattone ha una doppia finitura. La prima, detta impronta, consiste nell’imprimere sulla matrice diversi motivi in modo da ottenere una superficie rugosa e lucente. Inoltre, prima della cottura questo mattone è stato spruzzato con un sottile strato di ossidi e minerali d’argilla che cuocendo conferiscono alla superfice una serie di sfumature cromatiche, questa tecnica è chiamata ossidazione.

TECNICA: Estruso
COLORE: Marrone
FINITURA: Impronta, Ossidato

IMPRONTA
Mattoni estrusi che escono dal forno.
I mattoni estrusi – a volte anche chiamati mattoni meccanici – sono caratterizzati da una colorazione uniforme, una superficie liscia e angoli retti. L’aspetto liscio non fa parte dei mattoni della serie Impression. Le matrici di argilla vengono impresse sui lati visibili del mattone con motivi diversi. Da qui il nome della serie. Il risultato è un mattone con una superficie particolarmente rugosa e una sottile lucentezza. Oltre ai mattoni della serie Impression Amsterdam e Prague, questi di color grigio antracite sono disponibili anche in una Noir Brillant Impression.

OSSIDATO
Per delle originali combinazioni di colori.
I nostri esperti addetti alla produzione di mattoni, creano molti colori variando la scelta di argilla e sabbia. Se, nonostante questo, non viene ottenuta la giusta combinazione di colorazione desiderata, ci affidiamo ad un’altra tecnica: l’ossidazione. Gli ossidati sono dei coloranti che si compongono in maggior parte di minerali d’argilla e di ossidi. Quando vengono mischiati con l’acqua, si crea un miscuglio che viene spruzzato nei mattoni ancora crudi, creando così uno strato sottile. Passando alla fase successiva, ovvero quella in forno, questo strato si tempra sulla superficie del mattone. Le macchie ossidate possono coprire interamente o parzialmente la superficie del mattone. Esistono in tutti i colori.


Maggiori informazioni del produttore su 402 – PRAAG IMPRESSION

Dimensioni
M50: 190 x 90 x 50 mm
WF: 210 x 100 x 50 mm
M65: 190 x 90 x 65 mm
DF: 210 x 100 x 65 mm
ZERO: 204 x 100 x 50 mm
HF: 228 x 90 x 40 mm
LF40: 240 x 90 x 40 mm
XL45: 290 x 65 x 45 mm
Produttore

Vandersanden

402 – PRAAG IMPRESSION
Mattone in laterizio per muratura facciavista
Linea Estruso
vai al sito web
Contatta direttamente Vandersanden
Altri prodotti Vandersanden

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
Liguria, quali scenari si aprono per architetture e cantieri? Partecipa