Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Zintek Srl, società del gruppo Cordifin, è oggi il punto di riferimento italiano per la realizzazione di coperture, facciate e lattonerie in zinco-titanio zintek® adatte a qualsiasi contesto, dai nuovi progetti al restauro conservativo.
Grazie allo stabilimento di produzione situato a Porto Marghera su un’area di 86mila metri quadri, Zintek vanta una filiera unica che va dalla fusione dello zinco alla laminazione, fino alla produzione, commercializzazione e applicazione dello zintek®.
Negli anni la società ha intrapreso un cammino di crescita che l’ha vista passare da produttore di un laminato industriale a partner che offre consulenza progettuale e assistenza.
Per le grandi opere Zintek si propone come general contractor, per la fornitura e la posa di pacchetti applicativi completi per coperture e facciate. Per le opere non direzionali mette a disposizione, oltre al prodotto, una rete di installatori qualificati, formati presso la Scuola di lattoneria dell’azienda.
Ai suoi clienti Zintek non offre solo un prodotto di elevata qualità, ma professionalità e competenza specializzate dalla progettazione alla posa, per sfruttare al meglio le straordinarie qualità dello zintek® e garantire agli edifici bellezza, lunga durata e autenticità, in un’ottica di sostenibilità.


Maggiori informazioni del produttore su zintek®

Approfondimento
CARATTERISTICHE TECNICHE E NORME DI RIFERIMENTO
Lo zintek® è una lega di zinco-rame-titanio di alto pregio qualitativo rispondente alla normativa europea EN 988 “Zinco e leghe di Zinco-Prescrizioni per prodotti laminati piani e per l’edilizia”.
In essa sono stabiliti i requisiti per i prodotti laminati piani di lega Zinco-Rame-Titanio utilizzati in edilizia e forniti sotto forma di nastri, lamiere o bandelle.
99,995 di Zinco-Rame-Titanio utilizzati in edilizia e forniti sotto forma di nastri, lamiere o bandelle.
La lega deve essere prodotta a partire da Zinco con titolo 99,995 di Zinco di qualità Z1 secondo la norma europea EN 1179 con aggiunta di elementi in lega.
I componenti in lega migliorano le caratteristiche del laminato di Zinco:
  • il Titanio aumenta la resistenza alla deformazione permanente nel tempo;
  • il Rame aumenta la resistenza a trazione del materiale.
La combinazione di entrambi riduce il coefficiente di dilatazione della lega.
COMPORTAMENTO ALL’AZIONE ATMOSFERICA E RESISTENZA ALLA CORROSIONE
Lo strato protettivo che si forma in seguito al contatto dello Zinco con l’ossigeno e l’acqua consistente in uno strato di carbonato basico di Zinco che salvaguarda il metallo.
Questo è il processo naturale di protezione dello Zinco che gli conferisce una lunghissima durata nel tempo.
  
COMPORTAMENTO AL VARIARE DELLA TEMPERATURA
Il laminato non è influenzato dalle variazioni di temperatura che intervengono dopo la lavorazione e la posa. È tuttavia consigliabile l’utilizzo di riscaldatori ad aria calda per lavorazioni di piegatura a temperature del laminato inferiori ai 10 °C.
Il suo punto di fusione è di circa 419 °C ed il suo limite di ricristallizzazione, importante per la tecnica di saldobrasatura, pari a 300 °C.
Incombustibile è resistente ai raggi ultravioletti, non si conoscono fenomeni di erosione dovuta al vento.
   
POSA IN OPERA DELLO zintek®
I dettagli della posa in opera sono riportati nel manuale Sviluppo in Architettura, che può essere richiesto assieme a preventivi ed assistenza tecnica all’indirizzo internet www.zintek.it , dal quale è possibile scaricare le voci di capitolato, dettagli tecnici e ottenere tutte le informazioni inerenti le applicazioni del laminato di zinco-titanio zintek®.
  
CARATTERISTICHE DI FORNITURA
FORMATO
Nastri
I rotoli di laminato con diametro interno 508 mm (con o senza anima di cartone), protetti da carta impermeabilizzata, vengono alloggiati su appositi bancali in legno, così da permettere la loro facile movimentazione fino all’utilizzo.
Lastre e bandelle
Vengono tagliate in fogli perfettamente piani su bancali di legno reggenti e protetti da carta impermeabilizzata sul fondo e cartone sulla parte superiore.
DIMENSIONI
Spessori disponibili
0,60 – 0,65 – 0,70 – 0,80 – 1,00 mm
su richiesta possono essere prodotti spessori diversi.
Larghezze disponibili
Tra 100 mm e 1000 mm
su richiesta possono essere fornite larghezze inferiori o superiori fino ad un massimo di 1150 mm.
Lunghezze disponibili
Per le lastre lo standard è 1000 x 2000/3000 mm, misure diverse devono essere di volta in volta concordate.
PESI
Nastri: variano a seconda delle larghezze, fino ad arrivare ad un peso massimo di circa 7.000 kg per le bobine madri.
Lastre: in bancali da 500 – 1.000 – 1.500 – 2.000 kg. 
  
TOLLERANZE
Spessore: lo scostamento massimo rispetto alla spessore nominale ordinato non deve risultare maggiore di +/- 0,03.
Larghezza: lo scostamento massimo rispetto alla larghezza nominale ordinata non deve risultare maggiore di 0/+2 mm.
Lunghezza: lo scostamento massimo rispetto alla lunghezza nominale ordinata della lamiera o della bandella non deve risultare maggiore di 0/+ 10mm.
Rettilineità: lo scostamento dalla rettilineità non deve risultare maggiore di 1,5mm/m.
Planarità: lo scostamento dalla planarità non deve risultare maggiore di 2 mm.
  
ASPETTO SUPERFICIALE
L’aspetto naturale dello zintek® è di colore grigio lucido da laminazione, omogeneo e brillante.
Sotto l’azione degli agenti atmosferici la superficie si ricopre di uno strato protettivo che rimane stabile nel tempo e conferisce un naturale invecchiamento con un gradevole aspetto estetico color grigio ardesia.
Il processo di ossidazione può cambiare in modo non uniforme le coordinate cromatiche della superficie con conseguenti aree di differenti tonalità di grigio. Questo è solo un processo transitorio che si conclude con una piacevole colorazione omogenea su tutta la superficie. Il suo naturale aspetto può essere variato grazie a particolari trattamenti superficiali di prepatinatura.
TECNICHE APPLICATIVE
COPERTURE CON AGGRAFFATURA
Il sistema ad aggraffatura è il sistema di congiunzione più utilizzato per le coperture dei tetti.
Con la profilatura meccanica e l'aggraffatura si ottiene una alta qualità ottica e una uniformità nell'esecuzione delle congiunzioni longitudinali.
   
FACCIATE VENTILATE CON RIVESTIMENTO IN zintek®
Le facciate ventilate continue sono strutture che proteggono un edificio dalle intemperie. Grazie al rivestimento esterno in zintek®, lo strato isolante, la sottostruttura e le pareti esterne portanti rimangono asciutte. Al contempo l’edificio è protetto dal calore e dal freddo. In questo modo una facciata in zintek® correttamente realizzata, oltre ai limitati costi di manutenzione e ad una maggiore durata nel tempo, offre anche vantaggi ecologici, consentendo un maggior risparmio energetico.
Sostanzialmente distinguiamo tra:
Facciate ventilate continue su sottostruttura a tutta superficie in legno (tavolato sp.24mm) o in metallo (lamiera grecata) con guide in zintek® non autoportanti con aggraffatura e copertura a listelli.
Facciate ventilate continue su sottostruttura che non copre l’intera superficie con elementi di rivestimento autoportanti, come profili ondulati, lamiera grecata, pannelli ad incastro, cassettoni ed elementi di raccordo
GRONDAIE IN zintek®
Montaggio della grondaia in zintek® con orditura in legno per l’aggancio delle tegole
grondaia, fianco e orditura in legno finito
finitura di grondaia in zintek® con tirante in acciaio inox spessore 5 mm
tetto completo di tegole con grondaia e fianco in laminato zintek®
Criteri per una posa in opera a regola d'arte
rispetto della dilatazione del laminato
separazione tra solaio in calcestruzzo e laminato zintek®
congiunzione mediante saldatura dolce
Produttore

ZINTEK

zintek®
Laminato metallico continuo
  • 30175 Porto Marghera (VE) Italia
  • Via delle Industrie, 22
  • Tel: +39 041 2901866
  • Fax: +39 041 2901834
  • vai al sito web
Contatta direttamente ZINTEK
Altri prodotti ZINTEK
)