Montascale
inc
logo edilportale.com
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Risparmio Energetico

martedì 18 maggio 2021

Superbonus, quando è agevolabile la ventilazione meccanica controllata

L’Enea aggiorna le Faq: detrazione maggiorata per i sistemi di VMC con recupero di calore installati contestualmente a coibentazione e sostituzione di impianti

Superbonus, quando è agevolabile la ventilazione meccanica controllata
18/05/2021 – I sistemi di ventilazione meccanica possono ottenere il Superbonus se la loro installazione avviene congiuntamente ad un intervento di coibentazione dell’edificio o di sostituzione degli impianti. Per ottenere la detrazione è necessario il rispetto di una serie di condizioni.   Lo ha spiegato l’Enea, rispondendo ad una domanda pubblicata tra le Faq dedicate alla detrazione fiscale.   Superbonus e coibentazione, quando è agevolabile la VMC L’Enea ha spiegato che, in base al paragrafo 2.3, punto 2, dell’Allegato 1 al Decreto “Requisiti Minimi” (DM 26 giugno 2015), nel caso di nuova costruzione, o di edifici sottoposti a ristrutturazioni importanti o a riqualificazioni energetica, ed in particolare qualora si [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 17 maggio 2021

Superbonus, Ance: per un condominio servono 18 mesi e 36 procedure

I costruttori tornano a chiedere garanzie sulla proroga al 2023 e procedure più semplici

Superbonus, Ance: per un condominio servono 18 mesi e 36 procedure
17/05/2021 - “Senza un’azione decisa sulla proroga immediata del superbonus al 2023, in tutte le sue emanazioni, e sulla semplificazione dello strumento si spegnerà uno dei grandi motori della ripresa del Paese”.   Lo ha detto Gabriele Buia, presidente dell’ANCE, il 13 maggio scorso, nel corso dell’audizione informale sull’applicazione del superbonus 110% presso le Commissioni Ambiente e Attività produttive della Camera.   Di settimana in settimana - ha ricordato Buia -, i dati forniti dall’Enea confermano la continua crescita del numero dei cantieri, in tutta Italia. Anche se in realtà lo strumento è operativo da pochissimi mesi, i dati sono molto incoraggianti: circa 13.000 interventi, con una prevalenza [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 17 maggio 2021

Patrimonio culturale, al via i mutui a tasso zero per gli enti locali

Da Anci e Credito Sportivo 35 milioni di euro per Comuni, Province e Regioni che investono nei beni culturali e paesaggistici. Richieste entro il 5 dicembre

Patrimonio culturale, al via i mutui a tasso zero per gli enti locali
17/05/2021 - Parte ‘Cultura Missione Comune 2021’, l’iniziativa dell’Istituto per il Credito Sportivo (ICS) volta ad erogare a Comuni, Città Metropolitane, Province e Regioni mutui a tesso zero per interventi sul patrimonio culturale.   Il primo bando, predisposto in collaborazione con l’Associazione dei Comuni Italiani (Anci), mette sul piatto 7 milioni di euro di contributi in conto interessi destinati al totale abbattimento degli interessi di mutui a tasso fisso della durata di 15, 20 e 25 anni, da stipulare entro il 31 dicembre 2021 con l’Istituto per il Credito Sportivo o altra banca convenzionata.   Le risorse possono essere utilizzate da Comuni, Unioni di Comuni, Comuni in forma associata, Città Metropolitane, [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 17 maggio 2021

Ristrutturazione e bonus mobili, le date da tenere d’occhio per la detrazione

L’Agenzia delle Entrate ribadisce le regole per la realizzazione dei lavori e le spese per l’acquisto degli arredi

Ristrutturazione e bonus mobili, le date da tenere d’occhio per la detrazione
17/05/2021 – Chi acquista un immobile ristrutturato dall’impresa di costruzione o ristrutturazione, e usufruisce della relativa detrazione sul prezzo di acquisto, può anche ottenere il bonus mobili. L’importante è che la data dell’acquisto dell’immobile sia precedente a quella di acquisto dei mobili.   Ristrutturazioni e bonus mobili, il dubbio Un contribuente ha scritto alla posta di Fisco Oggi perché aveva acquistato da un’impresa di costruzione un immobile ristrutturato per il quale avrebbe usufruito del bonus 50%.   Il contribuente ha quindi chiesto all’Agenzia delle Entrate se avesse diritto anche al bonus mobili per gli arredi acquistati dopo il rogito.   Ristrutturazioni e bonus mobili, occhio alle [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 14 maggio 2021

Bonus facciate, ammesso l’edificio su strada privata ad uso pubblico

L’Agenzia delle Entrate spiega in quali casi le strade vicinali sono assimilate a quelle comunali

Bonus facciate, ammesso l’edificio su strada privata ad uso pubblico
14/05/2021 – Gli edifici con le pareti visibili dalle strade private ad uso pubblico possono ottenere il bonus facciate. Lo ha affermato l’Agenzia delle Entrate con la risposta 337/2021.   Bonus facciate, il caso Un condominio si è rivolto all’Agenzia dopo aver approvato la realizzazione dei lavori di manutenzione straordinaria finalizzati al recupero dell'involucro esterno di una palazzina situata all'interno del complesso residenziale.   Uno dei lati della palazzina si affaccia su una strada comunale, l’altro su una via che è parte integrante del complesso residenziale, ma, a detta del condominio, non può essere considerata privata e chiusa perché è utilizzata liberamente da persone e mezzi provenienti sia [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 14 maggio 2021
pubblicato da Rossella Calabrese in NORMATIVA

Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge

Senatore Girotto: ‘la Disciplina delle Costruzioni risolverebbe numerosi problemi relativi al superbonus’

Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge
14/05/2021 - Riunire in un unico testo tutta la normativa sui bonus edilizi è una tra le esigenze più sentite tra gli operatori delle costruzioni, come emerso anche dal recente sondaggio sul superbonus condotto da Edilportale.   Ma della riscrittura delle norme relative al più ampio settore dell’edilizia si parla già dal 2018: è, infatti, allo studio un Testo Unico delle Costruzioni con le nuove definizioni degli interventi urbanistico-edilizi, due soli titoli abilitativi e il fascicolo digitale dell’edificio.   Le due cose sono ovviamente connesse: avere un Testo Unico dell’Edilizia aggiornato a tutte le modifiche intervenute dal 2001 ad oggi e coerente con le regole dei diversi bonus agevolerebbe non poco chi in questi mesi [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 13 maggio 2021

Superbonus 110%, i lavori trainati sono agevolabili se pagati al momento giusto

L’Agenzia ricorda i requisiti per non perdere la detrazione sugli interventi realizzati congiuntamente ai trainanti

Superbonus 110%, i lavori trainati sono agevolabili se pagati al momento giusto
13/05/2021 - Se il condominio sta installando il cappotto termico, usufruendo del superbonus 110%, un condomino può sostituire le finestre e gli infissi nel proprio appartamento con lo stesso bonus? A quali condizioni?   A questa domanda, posta da un contribuente, l’Agenzia delle Entrate risponde in modo affermativo ma ricorda i requisiti per agganciare all’intervento trainante (cappotto termico) un intervento trainato (sostituzione di finestre e infissi).   Per ottenere il superbonus 110% anche sull’intervento trainato, è necessario che:  - la sostituzione delle finestre avvenga congiuntamente all’intervento trainante effettuato dal condominio; - si possa certificare il miglioramento di almeno due classi energetiche dell’edificio; - [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 13 maggio 2021
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Sismabonus acquisto, niente detrazione se l’impresa non è di costruzione o ristrutturazione

L’Agenzia delle Entrate spiega quali requisiti deve possedere la società titolare del titolo abilitativo

Sismabonus acquisto, niente detrazione se l’impresa non è di costruzione o ristrutturazione
13/05/2021 – Per ottenere il Sismabonus acquisto, è necessario che l’impresa che ottiene il titolo abilitativo per la demolizione del fabbricato preesistente e la realizzazione del nuovo edificio possegga determinati requisiti. Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate con la risposta 320/2021.   Sismabonus acquisto, il caso Un’impresa di costruzione si è rivolta all’Agenzia delle Entrate per sapere se gli acquirenti delle unità immobiliari residenziali che stava realizzando potessero ottenere il Sismabonus acquisto.   Il dubbio nasceva da due fattori: il primo era che la demolizione dell’edificio originario era stata realizzata da un’altra impresa, direttamente controllata dall’impresa istante che stava costruendo [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 12 maggio 2021

Superbonus 110%, come aprire il cantiere con un buon progetto e in tempi brevi

L’architetto Renato Simoni, socio e cofounder di DVision Architecture, ci svela i suoi trucchi: digitalizzare, usare il BIM, ridefinire l’estetica dell’edificio

Superbonus 110%, come aprire il cantiere con un buon progetto e in tempi brevi
12/05/2021 - Sono trascorsi più di 10 mesi dall’introduzione del superbonus 110%, si sono susseguiti chiarimenti e indicazioni attuative e si sono alternati scenari di estensione della misura.   Oltre alle opportunità legate al super-incentivo, sono tanti ancora i nodi da sciogliere per affinare il processo, nella fase di progettazione e per l’avvio dell’intervento edilizio. Quali sono le soluzioni individuate sul campo dai professionisti?   DVision Architecture, società di architettura di Brescia, con commesse anche a scala internazionale, racconta la sua esperienza, forte di decine di incarichi per oltre 100 condomini, richieste di fattibilità tra Lombardia, Veneto e Trentino, per più di tremila unità abitative. E [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 12 maggio 2021
pubblicato da Rossella Calabrese in NORMATIVA

Bonus ristrutturazione, quando passa al nuovo proprietario?

L’Agenzia delle Entrate ricorda le condizioni per il trasferimento del diritto alla detrazione in caso di vendita

Bonus ristrutturazione, quando passa al nuovo proprietario?
12/05/2021 - La vendita di una quota di un immobile non determina il trasferimento del diritto alla detrazione fiscale per lavori realizzati su quell’edificio, che avviene solo quando viene ceduto l’intero immobile.   Ha risposto così l’Agenzia delle Entrate ad un contribuente che si appresta a vendere il 50% dell’immobile sul quale sta usufruendo della detrazione del 50% per una ristrutturazione edilizia fatta nel 2016 e che chiedeva se le rate residue di detrazione spettassero all’acquirente.   L’Agenzia ha affermato che il trasferimento di una quota dell’immobile (e non del 100%) non determina un analogo trasferimento del diritto alla detrazione, che avviene solo quando viene ceduto l’intero immobile. Pertanto, in tali [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news RISPARMIO ENERGETICO

Speciale RISPARMIO ENERGETICO sponsored by:

Unico R32
inc
Kerakoll_KlimaExpert ETA
inc
RISPARMIO ENERGETICO
Corsi di Formazione
QUASAM di Lucia De Rosa - Santa Maria Capua Vetere

CORSO DI AGGIORNAMENTO CSE/CSP - 40 CFP INGEGNERI

Corso di aggiornamento
  • Periodo: 10/06/2021 - 15/06/2021
QUASAM di Lucia De Rosa - Santa Maria Capua Vetere

CORSO DI AGGIORNAMENTO CSE/CSP - 15 CFP PERITI AGRARI

Corso di aggiornamento
  • Periodo: 15/06/2021 - 20/06/2021
QUASAM di Lucia De Rosa - Santa Maria Capua Vetere

ADDETTO ALLE ATTIVITA' DI APPOSIZIONE DELLA SEGNALETICA STRADALE E PREPOSTO

Corso di specializzazione
  • Periodo: 22/06/2021 - 23/06/2021
Agevolazioni fiscali
inc

ElisAIR
inc