Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Il programma PAC 3D (Paratie 3D) consente di effettuare l’analisi ed il calcolo di paratie di forma generica:
 
- Paratia a C
- Paratia ad L
- Paratia con andamento curvilineo
- Paratie aperte
- Paratie chiuse
- Paratie di pali e micropali ( con pali verticali e pali inclinati a cavalletto)
- Paratie con tiranti (tiranti attivi e passivi) e puntoni    


Maggiori informazioni del produttore su PAC 3D

Approfondimento
METODI DI CALCOLO UTILIZZATI

I metodi di calcolo implementati in PAC 3D (Paratie 3D) sono i seguenti: 
 
- Analisi non lineare al passo (Newton-Raphson, Newton-Raphson modificato, Arc-Length Method 
- Metodo della plasticità concentrata: per l’analisi non lineare degli elementi in c.a. 
 
Le metodologie di analisi sono due: 
 
- Metodo tradizionale 
- Metodo K0 
 
Per la verifica di stabilità globale possono essere utilizzati due metodi: 
 
- Fellenius 
- Bishop

IL MODELLO

Nel modello implementato in PAC 3D il terreno viene modellato alla Winkler come una serie di molle non lineari di caratteristiche note, mentre l’opera di sostegno è costituita da elementi trave. La paratia è vista come un telaio tridimensionale, parzialmente immerso nel terreno. Tiranti e puntoni sono modellati mediante elementi aste. Le spinte e le resistenze vengono calcolate su ogni singolo palo mediante il metodo di Coulomb. L’effetto di eventuali sovraccarichi posti a monte della paratia viene messo in conto mediante la Formula di Boussinesq.

GESTIONE ARMATURE

Particolarmente flessibile è la gestione delle armature che prevede un editore pre-analisi con la possibilità di modellare i ferri in 3D. L’armatura inserita prima dell’analisi consente di implementare modelli non lineari per il c.a. in tutte le sezioni. A valle dell’analisi vengono poi restituite le verifiche e le distinte delle armature sugli elementi.

DATI DI INPUT
- Definizione paratia per tratti lineari 
- Definizione della stratigrafia
- Definizione della falda 
- Definizione delle quote dei cordoli 
- Definizione delle caratteristiche dei materiali 
- Definizione delle sezioni che possono essere personalizzate 
- Inserimento di carichi (concentrati o distribuiti)
 
L’input dei dati può essere impostato per fasi, verificando l’opera in tutti i passaggi costruttivi.

RISULTATI DI OUTPUT

Ad analisi conclusa PAC 3D (Paratie 3D) consente la visualizzazione di tutti i risultati: 
 
- Diagrammi degli spostamenti 
- Diagrammi delle pressioni del terreno 
- Diagramma delle sollecitazioni su tutti gli elementi strutturali 
- Per ogni tratto della paratia vengono definiti: spostamento massimo, sollecitazioni massime, verifica idraulica, verifica di stabilità globale 
- Distinta delle armature 
- Per tiranti e puntoni valutazione dello sforzo su ogni singolo elemento

NORMATIVE
- NTC 2008 (Norme Tecniche per le Costruzioni) e sue integrazioni
- D.M. 88 + D.M. 96
Società di servizi

Aztec Informatica

PAC 3D
Calcolo tridimensionale paratie
  • 87050 Casole Bruzio (CS) Italia
  • Corso Umberto I, 43
  • Tel: +39 0984 432617
  • Fax: +39 0984 432617
  • vai al sito web
Contatta direttamente Aztec Informatica
Altri prodotti Aztec Informatica
)