Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

CDMa Win (Computer Design of Masonries) è un software finalizzato all'analisi di strutture in muratura, di qualunque forma e tipologia.  Nella modellazione della struttura è possibile tenere conto di:
-irregolarità di qualsiasi tipo nell'andamento in pianta dei muri di qualsiasi tipo di elevazione
-commistione di materiali differenti
-presenza di cordoli sopra i setti in muratura
-presenza di architravi in acciaio o c.a. sopra i fori
-fondazioni su più livelli
-coperture inclinate
-tiranti verticali
-cavi di precompressione
-reti metalliche
-reti in FRP
-sistema brevettato CAM
-volte in muratura
-tirantature
 cerchiature dei fori.  
Se si è in possesso del software CDSWin sarà possibile esaminare anche strutture miste. Sarà possibile studiare strutture murarie anche con analisi statica non lineare di tipo PUSH-OVER che consente la determinazione della reale capacità raggiunta attraverso gli interventi stessi.
E' previsto il Modulo per il progetto di edifici in Muratura Armata in zona sismica  effettuando il progetto sia in bassa che ad alta duttilità 
 Il Calcolo dei Meccanismi di Collasso delle murature  considerando i Ribaltamenti semplici e composti e le Flessioni Verticali e Orizzontali (bonus Assistenza)
Compatibile con Windows XP/Vista/7/8,Mac,Linux
Novità :
- Murature armate con armature verticali concentrate
- Aggiunto un parametro nei materiali muratura per poter modificare la rigidezza fessurata delle sezioni in muratura. Il dato è attivo sia con lo schema di calcolo ad aste che a shell e sia con calcolo lineare che push-over  
 


Maggiori informazioni del produttore su CDMa Win

Approfondimento
Il software
La modellazione della struttura consente una totale libertà nella definizione degli spessori, dei materiali e nel posizionamento e dimensionamento di aperture. In particolare è possibile tenere conto di irregolarità geometriche in pianta ed in elevazione; della contemporanea presenza di materiali “muratura” differenti, di aste e telai in c.a., acciaio e legno; di cordoli sopra i setti in muratura; di architravi in acciaio o c.a. sopra i fori; di coperture inclinate; di tiranti e cavi di precompressione; di reti metalliche ed in FRP; del sistema brevettato CAM; di volte in muratura; di cerchiatura dei fori; presenza di murature armate.
 
E’ possibile progettare l’adeguamento sismico utilizzando sistemi di controventamento in acciaio, in calcestruzzo armato o tramite dissipatori sismici. E’ inoltre supportata l’analisi sismica statica o dinamica modale sia in presenza che in assenza di solai rigidi.
CDMa Win permette di effettuare da uno stesso input la generazione di due diversi modelli di calcolo:
- un primo modello schematizza i muri con elementi bidimensionali rettangolari rappresentativi di stati tensionali di sola membrana con deformabilità nel proprio piano, a lastra quindi, di tipo tagliante, estensionale e flessionale;
- un secondo modello, detto a “telaio equivalente”, schematizza i maschi e le fasce di piano con elementi finiti di tipo beam a due nodi ed offset rigidi per modellare i pannelli di nodo maschio-fascia di piano.
Il calcolo esteso comprende la verifica dei singoli maschi murari per i carichi verticali e per quelli orizzontali. Per la verifica statica viene effettuato il calcolo della snellezza dei singoli muri e delle eccentricità. E’ tenuta anche in conto l’azione del vento e della spinta di un eventuale terrapieno.
 
In zona sismica viene inoltre effettuata la verifica a sisma ortogonale. I muri non collegati all’impalcato rigido vengono verificati isolatamente, ciascuno in funzione del carico portato.
Nella fase di visualizzazione dei risultati sono presenti delle procedure grafiche che permettono di avere il controllo sulle varie modalità di collasso ed i valori dei meccanismi resistenti previsti dalla più recente normativa tecnica. Vengono inoltre verificate anche le eventuali travi di collegamento in muratura che si ritengono essere resistenti a flessione e taglio.
 
L’analisi PUSH-OVER permette una più realistica valutazione della capacità di resistere al sisma e, rispetto alle analisi lineari, permette spesso di adeguare gli edifici in maniera più razionale senza la necessità di effettuare pesanti interventi finalizzati all'aumento della resistenza. Con questa analisi il modello generato è con maschi murari ad aste, aderente fedelmente alla formulazione denominata SAM (Magenes e Calvi, 1996). L’originaria formulazione bidimensionale del metodo è stata estesa in CDMa Win al caso tridimensionale.
Sono presi in considerazione sia i modi di collasso flessionale che a taglio con i rispettivi valori di spostamenti ultimi previsti dalla normativa sismica. I valori della resistenza ultima, sia dei maschi che delle architravi, sono calcolati tenendo in conto la presenza di eventuali provvedimenti di rinforzo (tiranti passivi e attivi, cordoli in c.a., …). La verifica è di tipo globale e viene effettuata confrontando, sull’apposita curva, la capacità di spostamento della struttura con la domanda. Vengono inoltre calcolati i valori della PGA limite per i vari livelli di prestazione richiesti dalla normativa.
Società di servizi

STS

CDMa Win
Calcolo edificio in muratura e misto
  • 95030 Sant'Agata Li Battiati (CT) Italia
  • Via Tre Torri, 11
  • Tel: +39 0957 252559
  • Fax: +39 095213813
  • vai al sito web
Contatta direttamente STS
Altri prodotti STS
x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati
)