Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Il software MaintPRO è lo strumento necessario per la redazione del piano di manutenzione sia di un’opera pubblica sia della parte strutturale dell’opera da realizzare secondo i dettami delle nuove NTC 2008 all'art. 38 del DPR 207/2010. La redazione del Piano di Manutenzione della struttura è estremamente semplice sfruttando le funzionalità già presenti per la composizione del piano di manutenzione. E' disponibile la procedura automatica di importazione dagli applicativi strutturali e geotecnici STS in MaintPRO, che permette di ottenere, per la struttura esaminata, direttamente il piano di manutenzione, attraverso il dettaglio manutentivo degli elementi strutturai che al costituiscono. Efficace è la procedura di importazione dei dati dal computo metrico creato in ACR Win. E' infatti possibile importare in MaintPRO i corpi d'opera con le relative unità tecnologiche e unità funzionali asociando, all'interno di Gestione Categorie di ACR Win, ad ogni categoria i componenti dell'archivio generale di MaintPRO. E' previsto inoltre il collegamento con WinSafe per la redazione automatica del Fascicolo dell'Opera partendo dal piano di manutenzione di MaintPRO.
Principali caratteristiche
- Compatibile con Windows XP/Vista/7/8, MAC, Linux
- Archivio generale schede già incluso col programma
- Modelli in formato RTF modificabili con qualsiasi  word-processor


Maggiori informazioni del produttore su MaintPRO

Approfondimento
Il software
Il programma MaintPRO permette la redazione dei piani di manutenzione conformi all’art.40 del DPR 554/99. Inoltre, a seguito dell’entrata in vigore delle Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 14 gennaio 2008 e Circolare Esplicativa n° 617, 2 febbraio 2009), unitamente agli elaborati progettuali va depositato al Genio Civile “il Piano di Manutenzione della parte strutturale dell’opera”.
MaintPRO permette la redazione del Piano di Manutenzione della parte strutturale dell’opera da realizzare secondo i dettami delle nuove NTC 2008. È, infatti, disponibile la procedura automatica di importazione, dagli applicativi strutturali (CDS Win e CDMa Win) e geotecnici (CDW Win, CDB Win e CDD Win) in MaintPRO, che permette di ottenere, per la struttura esaminata, direttamente il piano di manutenzione, attraverso il dettaglio manutentivo degli elementi strutturali che la costituiscono (piastre, travi, pilastri, etc...).
Il programma consente di redigere il piano per più opere contemporaneamente, scomponendo il singolo elemento del progetto (edificio, strada, etc...) in uno o più corpi d’opera, ognuno dei quali comprende gli elementi manutentibili, raggruppati in unità funzionali.
Con un unico input, si ha la possibilità di creare sia l'anagrafica dell’opera che l'indice dell'intero progetto.
È possibile creare e stampare il diagramma di Gantt.
Le stampe degli allegati, previste dal D.P.R. 554/99, componenti il piano di manutenzione sono realizzate in formato RTF e quindi facilmente gestibili con qualunque programma di video scrittura per Windows.
Società di servizi

STS

MaintPRO
Piano di manutenzione dell'opera (DPR 207/2010)
  • 95030 Sant'Agata Li Battiati (CT) Italia
  • Via Tre Torri, 11
  • Tel: +39 0957 252559
  • Fax: +39 095213813
  • vai al sito web
Contatta direttamente STS
Altri prodotti STS
x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati
)