Cronosonic
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Involucro Edilizio

lunedì 11 dicembre 2017

S32 Fintech District firmato L22 Urban & Building

Design di facciata innovativo e massimizzazione di efficienza e flessibilità

S32 Fintech District firmato L22 Urban & Building
11/12/2017 - La nuova Torre Sassetti, progettata da L22 Urban & Building, è l’hub del neonato Fintech District, area urbana dedicata allo sviluppo della finanza innovativa e tecnologica. Creato da SELLALAB per rappresentare la comunita` fintech italiana, il nuovo ecosistema si pone l’obiettivo di favorirne lo sviluppo in una prospettiva internazionale, promuovendo l’impegno e la collaborazione tra i diversi player del settore, aziende, istituzioni finanziarie ed enti fintech. Anche la selezione di professionisti e start-up, che si stabilira` nell’edificio, è stata condotta con coerenza da Copernico seguendo il fil-rouge dell’innovazione tecnologica. La torre si trova nella zona di Porta Nuova, con accesso da una piazza pedonale proprio di [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 16 novembre 2017
pubblicato da Valentina Ieva in ARCHITETTURA

Inaugurato a Milano il Campus di Humanitas University

Il progetto di Filippo Taidelli per dissolvere i confini e contaminare il sapere

Inaugurato a Milano il Campus di Humanitas University
16/11/2017 - E' stato inaugurato il 14 novembre, in occasione dell’apertura dell’Anno accademico 2017/2018, il nuovo Campus di Humanitas University di Pieve Emanuele. La nuova architettura si ispira al concetto di moltiplicare le occasioni di incontro tra docenti, ricercatori, visitatori e giovani allievi. Mangiare agli stessi tavoli, lavorare in team, sorseggiare insieme un caffè, leggere in biblioteca o soffermarsi in tutti quegli spazi informali dove è possibile scambiare conoscenza.     È a questa vision che risponde il disegno progettuale del Campus internazionale di Humanitas University, a ridosso dell’Ospedale, su progetto dello Studio FTA dell’architetto Filippo Taidelli.  Il progetto del Campus comprende [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 15 novembre 2017

Dialogo. Un secondo tempo per l’ex-cinema teatro

OPPS architettura vince il concorso di idee di Pieve a Nievole

Dialogo. Un secondo tempo per l’ex-cinema teatro
15/11/2017 – Con il progetto Dialogo, lo studio OPPS Architettura, si è aggiudicato il concorso di idee “recuperiAMO il CINEMA” per il recupero funzionale dell’ex cinema teatro ed ex bocciodromo di Pieve a Nievole (PT). L’edificio viene riconfigurato attraverso una facciata che ristabilisce l’unità dell’insieme indirizzando i fruitori verso il lato sud del lotto, nuovo ingresso dell’ex cinema. Questa doppia pelle contiene i cancelli degli ingressi (il vecchio diviene passaggio di sevizio) e ricrea una visibilità che cerca di trasmettere ai cittadini sia la rappresentanza dell’istituzione pubblica che la domesticità di un ambiente abitato. Il rapporto con il treno viene mitigato attraverso un diaframma che [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 13 novembre 2017

Presentata alla Microsoft House ‘ReStart4Smart’, la casa del futuro

Nel progetto dell’Università La Sapienza di Roma: BIM, mixed reality, home automation, visori olografici

Presentata alla Microsoft House ‘ReStart4Smart’, la casa del futuro
13/11/2017 - È stato presentato oggi alla Microsoft House di Milano “ReStart4Smart”, il prototipo di casa del futuro del Team dell’Università Sapienza di Roma che parteciperà al Solar Decathlon, le Olimpiadi universitarie dell’architettura sostenibile che, nel 2018, si terranno per la prima volta in Medio Oriente, a Dubai, con la partecipazione di 21 Atenei da 15 Paesi del mondo.   Obiettivo della competizione internazionale, che vede gli studenti quali protagonisti, è quello di progettare e costruire il miglior prototipo in scala reale dell’abitazione del futuro: green, smart e interamente alimentata dall’energia solare.   Un compito arduo, per cui il Team Sapienza ha visto come valide alleate le nuove tecnologie, [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 27 ottobre 2017

Come sostituire una facciata senza liberare l’immobile durante i lavori

La società di progettazione ‘Progetto CMR’ lancia il sistema Plug&Play

Come sostituire una facciata senza liberare l’immobile durante i lavori
27/10/2017 - Un sistema di facciata PLUG&PLAY che si installa senza dover liberare l’immobile durante i lavori, dimezzando i tempi di cantiere e semplificando la vita agli occupanti del palazzo, sia esso adibito a uffici oppure a residenza.   Lo ha studiato Progetto CMR, società di progettazione integrata milanese guidata dall’arch. Massimo Roj, che crede fortemente nell’edilizia off-site come giusto compromesso tra sostenibilità ambientale, economica e tecnologica per la riqualificazione del patrimonio esistente.   Il sistema è stato presentato il 18 ottobre scorso in occasione di REbuild 2017, l’incontro annuale dedicato all’innovazione nel settore della riqualificazione e della gestione immobiliare, che è stato [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 15 settembre 2017
pubblicato da Valentina Ieva in ARCHITETTURA

Ravegnani Morosini vince il concorso per l'ospedale di Cavalese

Un luogo in continuità con gli altri spazi della città e integrato nel paesaggio

Ravegnani Morosini vince il concorso per l'ospedale di Cavalese
15/09/2017 - Il gruppo guidato da Roberto Ravegnani Morosini si è aggiudicato lo scorso agosto il concorso di progettazione bandito a dicembre 2015 dalla Provincia di Trento, con l'obiettivo di ricostruire l'ospedale Fiemme e Fassa a Cavalese.   L'obbiettivo del progetto è dar vita ad un luogo che si pone in continuità con gli altri spazi della città e integrato nel paesaggio, una struttura che possa rispondere al meglio alla necessità di assicurare assistenza e servizi attraverso unità a diverso grado di complessità tecnologica e garantire prestazioni di alta qualità. L’edificio è organizzato su quattro piani fuori terra e un piano interrato, con copertura a falde che racchiude [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 24 luglio 2017

Ecobonus condomìni, invio documenti all’Enea dal 15 settembre

Pubblicata una Guida alle detrazioni del 70% e 75% per gli interventi di riqualificazione energetica

Ecobonus condomìni, invio documenti all’Enea dal 15 settembre
24/07/2017 - La documentazione relativa all’ecobonus del 70% e del 75% riservato alle parti comuni dei condomìni potrà essere inviata all’Enea a partire dal 15 settembre 2017 tramite il portale http://finanziaria2017.enea.it.   Lo fa sapere lo stesso Enea in un comunicato con il quale informa della pubblicazione di un Vademecum per gli interventi di riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici condominiali, che possono accedere alle detrazioni fiscali del 70% o del 75%. Il Vademecum spiega quali sono i requisiti generali che l’immobile oggetto di intervento deve possedere per usufruire delle detrazioni, i requisiti tecnici specifici dell’intervento, le altre opere agevolabili, la documentazione da trasmettere all’Enea e quella [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 18 luglio 2017
pubblicato da Valentina Ieva in ARCHITETTURA

A Carpi la rinnovata sede dell’azienda italiana TWINSET

BP Architects recupera e alla valorizza un edificio industriale esistente

A Carpi la rinnovata sede dell’azienda italiana TWINSET
18/07/2017 - Situata a Carpi, Modena, la rinnovata sede dell’azienda italiana TWINSET si presenta ai passanti come esempio di recupero, ampliamento e valorizzazione di un edificio industriale esistente, su progetto dello studio BP Architects. “Il progetto – spiegano i progettisti Silvio Binini ed Emanuele Piccinini – è frutto del concept vincitore del concorso di idee che, nel corso del tempo, si è notevolmente evoluto rispetto alla sua prima versione per rispondere al meglio alle esigenze funzionali e di immagine del committente. Il tema architettonico originario – disegnare una nuova facciata rappresentativa per il capannone esistente – si è infatti trasformato nella progettazione di un volume destinato alle attività [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 11 luglio 2017

Casa Verde, la residenza sanitaria per disabilità neuropsichiche

LDA.iMdA crea un progetto basato sulla ricerca di legami di fratellanza

Casa Verde, la residenza sanitaria per disabilità neuropsichiche
11/07/2017 - Casa Verde, la residenza sanitaria per disabilità neuropsichiche progettata a San Miniato da LDA.iMdA architetti associati, si è da poco aggiudicata il Premio Speciale Design For All nell'ambito della X edizione del Premio Internazionale Dedalo Minosse. Il progetto intende riattivare e sviluppare, attraverso il recupero e l´integrazione di un vecchio presidio già adibito ad orfanotrofio “Madonnina del Grappa”, una porzione di territorio a ridosso del centro storico collinare di una cittadina di origine medievali. La “Casa verde”, così storicamente chiamata fino a metà degli anni cinquanta per la forte valenza sociale (orfanotrofio appunto) e perchè immersa in un bosco di lecci, è sempre [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 19 giugno 2017

Isolastre® Knauf, comfort a misura d’uomo

Una nuova frontiera per il benessere termoacustico di case e uffici

Isolastre® Knauf, comfort a misura d’uomo
19/06/2017 - Knauf Italia, leader nella tecnologia dei sistemi a secco applicata alle costruzioni, ha creato le Isolastre, sistemi di isolamento per interni che con una vasta gamma di soluzioni migliorano il comfort termoacustico degli ambienti. Applicabili direttamente sul lato interno delle pareti, sono ideali per appartamenti o uffici, particolarmente nei casi di riqualificazione energetica in cui sia impossibile intervenire sulle facciate esterne. Una visione globale – Le Isolastre sono uno degli elementi base per il sistema Knauf Involukro, la prima ed unica soluzione globale finalizzata a un ottimale comfort abitativo, ottenuto con: il Sistema Aquapanel, soluzione di tamponamenti a secco per esterni ideale anche per condizioni climatiche [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news INVOLUCRO EDILIZIO

Speciale INVOLUCRO EDILIZIO sponsored by:

DACH + HOLZ
Nurith
Namirial BIM


Airfloor