Sicurtecto
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Involucro Edilizio

mercoledì 29 marzo 2017

Ecobonus e cessione del credito in condominio, invio dei dati entro il 31 marzo

Gli amministratori devono trasmettere online i dati sui pagamenti del 2016 e sui condòmini che hanno ceduto il bonus

Ecobonus e cessione del credito in condominio, invio dei dati entro il 31 marzo
29/03/2017 – Scade venerdì 31 marzo il termine entro cui gli amministratori di condominio devono comunicare online i dati dei condòmini che hanno ceduto l’Ecobonus in seguito ad interventi di riqualificazione energetica delle parti comuni.   Cessione dell’Ecobonus, la comunicazione Le comunicazioni che dovranno essere inviate entro venerdì riguardano le spese sostenute nel 2016 e la cessione della quota di detrazione da parte dei condòmini incapienti, cioè rientranti nella no tax area.   Nella comunicazione, l’amministratore, o il condomino incaricato in caso di condominio minimo, deve indicare: - il totale della spesa sostenuta nel 2016; - l ’elenco dei bonifici effettuati; - il codice fiscale dei condòmini [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 17 marzo 2017

Ecobonus 65%: attivo il portale Enea per i lavori 2017

Non è ancora possibile inviare i documenti relativi a interventi detraibili al 70 e 75% sulle parti comuni dei condomini

Ecobonus 65%: attivo il portale Enea per i lavori 2017
17/03/2017 – Attivo il portale finanziaria 2017 dell'ENEA, il sito dedicato all’invio telematico della documentazione necessaria ad usufruire delle detrazioni fiscali del 65%, per gli interventi di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente terminati nel 2017. L’Enea però precisa che per il momento non è possibile inviare la documentazione relativa agli interventi realizzati su parti comuni di edifici condominiali che posseggano i requisiti per usufruire delle entità di detrazione del 70 e 75%". Il portale relativo al 2016 rimarrà attivo per consentire sia l'invio delle ultime pratiche relative al 2016, sia le eventuali modifiche di quanto già precedentemente trasmesso.   Ecobonus: [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 15 marzo 2017

Higold Headquarters: l'esordio in Cina di Pininfarina Architecture

Un 'braccio materno' proteso verso 'la mano del bambino'

Higold Headquarters: l'esordio in Cina di Pininfarina Architecture
15/03/2017 – Sorgerà a Shunde, in Cina, il primo progetto architettonico di Pininfarina in Cina e si tratterà della sede di Higold, azienda attiva nei settori dell’hardware per cucine, bagno e armadi e in dell’arredamento per esterni. “Pininfarina e Higold hanno creato un progetto elegante e straordinario, in grado di migliorare la vita quotidiana” racconta Paolo Pininfarina, Presidente del Gruppo. “L’inizio dei lavori è previsto per il 2018 e siamo impazienti di vedere il risultato definitivo della nostra partnership”. Pininfarina Architecture ha realizzato l’intero progetto, dagli esterni al landscape. La nuova sede è un complesso elegante ed iconico, in cui elementi architettonici, spazi pubblici e prodotti [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 9 gennaio 2017

Le Superspecialistiche diventano 15, in Gazzetta il decreto

Codice Appalti: dal 19 gennaio 2017 le strutture in legno entrano nell’elenco delle opere ad alto contenuto tecnologico insieme a barriere paramassi e fermaneve

Le Superspecialistiche diventano 15, in Gazzetta il decreto
09/01/2017 – Le categorie superspecialistiche passano da tredici a quindici. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 148/2016 con cui il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit) ha riscritto le regole sulle opere ad alto contenuto tecnologico o di complessità tale da richiedere elevati livelli di specializzazione.   Il decreto, attuativo del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016) entrerà in vigore il 19 gennaio 2017. A partire da questa data, la stretta sull’avvalimento e sul subappalto si applicherà a tutte le 15 categorie contenute nel decreto.   Per le opere superspecialistiche, lo ricordiamo, è vietato l’avvalimento quando superano il 10% dell’importo del contratto e non è consentito il subappalto [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 2 gennaio 2017

I motel italiani, il riposo dei viaggiatori negli anni ‘60

Sorti sulle prime autostrade italiane, hanno fatto da sfondo a film o casi di cronaca. Oggi continuano ad essere alberghi

I motel italiani, il riposo dei viaggiatori negli anni ‘60
02/01/2017 - Icone del progresso post bellico, dell’Italia che viaggia sulle autostrade per affari o per vacanza, i motel, soprattutto quelli della catena Agip, sono stati importati imitando le funzioni dei loro omologhi americani. Sono serviti come tappa intermedia nei lunghi itinerari e hanno fatto da sfondo a soggiorni di lavoro o di svago. In alcuni casi, come a Roma, sono stati anche set di film.   Le prime soluzioni sono state quelle progettate dall’architetto Mario Bacciocchi, stretto collaboratore di Enrico Mattei, e poi dallo studio Ratti Bacigalupo.Gli ingegneri interni all’Agip idearono inoltre il “Modello 59” e il "Modello 61". Si tratta di prototipi che sono serviti alla produzione seriale di diversi edifici motel in tutta Italia. [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 23 dicembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Ecobonus 65%, dal 2017 incentivi maggiorati per i condomìni

Pubblicata la Legge di Bilancio che proroga i bonus per la riqualificazione energetica

Ecobonus 65%, dal 2017 incentivi maggiorati per i condomìni
23/12/2016 – È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge di Bilancio 2017. Diventa dunque effettiva la proroga al 31 dicembre 2017 dell’ecobonus 65% per gli interventi di efficientamento energetico sulle singole abitazioni. La novità di quest’anno è l’introduzione di incentivi più consistenti per la riqualificazione energetica delle parti comuni dei condomìni. Non si tratta solo di percentuali di sconto maggiori, che possono arrivare fino al 75% delle spese sostenute, ma anche della possibilità per tutti i condòmini di cedere il bonus ai fornitori.   Ecobonus in condominio Gli interventi di efficientamento energetico nei condomìni beneficeranno di bonus graduati in base all’entità [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 13 dicembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Ecobonus 65% in condominio, Renovate Italy: ‘includere le parti private dell’involucro’

L’associazione chiede la cedibilità del credito alle banche e incentivi graduati per bonifica dall'amianto, acustica e impianti

Ecobonus 65% in condominio, Renovate Italy: ‘includere le parti private dell’involucro’
13/12/2016 – Estendere l’Ecobonus in condominio anche alle parti private dell’involucro dell’edificio e agli interventi sugli impianti e riconoscere la possibilità di cedere il credito alle banche. Secondo Renovate Italy, organizzazione che a promuove la riqualificazione energetica del patrimonio costruito in Italia, sono questi i tasselli mancanti al sistema delle detrazioni fiscali per l’efficientamento degli edifici.   La Legge di Bilancio 2017 ha introdotto dei bonus rafforzati per i condomìni, segnando un importante cambio di mentalità. Tuttavia non sono state recepite alcune richieste avanzate dagli addetti ai lavori.   Ecobonus 65%, parti private dell’involucro e impianti condominiali Renovate Italy ritiene che [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 7 dicembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Ecobonus, sismabonus, bonus ristrutturazioni: approvata la Legge di Bilancio 2017

Detrazioni maggiorate in condominio. In arrivo 47,5 miliardi per le infrastrutture e misure per periferie, Nuova Sabatini, piste ciclabili e post-Expo

Ecobonus, sismabonus, bonus ristrutturazioni: approvata la Legge di Bilancio 2017
07/12/2016 – Via libera alla Legge di Bilancio per il 2017. Il Senato ha approvato senza modifiche, con 166 voti favorevoli, 70 contrari e un astenuto, il testo già licenziato dalla Camera.  Sono confermati la proroga dell'Ecobonus 65% e della detrazione 50% per gli interventi sulle singole unità immobiliari, il sismabonus e i bonus maggiorati per i condomìni. Via libera anche al credito di imposta per la riqualificazione degli alberghi, al Fondo Infrastrutture da 47,5 miliardi di euro e a una serie di misure per il risanamento delle periferie e il post-Expo. Salta invece la proposta di estendere l’Ecobonus 65% alla bonifica dell’amianto in condominio e alla classificazione sismica degli edifici senza lavori. Non ce l’hanno [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 6 dicembre 2016
pubblicato da Valentina Ieva in EVENTI

A Parma una full immersion nel design e nell'architettura

Appuntamento da non perdere all’Abbazia Valserena dal 16 al 21 gennaio 2017

A Parma una full immersion nel design e nell'architettura
06/12/2016 - La suggestiva cornice dell' Abbazia di Valserena, sede dello Centro Studi e Archivio della Comunicazione - CSAC di Parma, ospita 6 giornate all'insegna del design e dell'architettura. Una full immersion per architetti e non solo, in programma dal 16 al 21 gennaio 2017, organizzata da ACCADEMIA arte design architettura di Emanuela Zolesi.  Avvalendosi di professionisti del settore, il workshop affronterà una pluralità di tematiche: dal disegno tecnico allo schizzo a mano libera, dal focus sulle firme del design alla progettazione e allo studio della luce naturale, dalla conoscenza dell'involucro edilizio alla visita al museo CSAC. Il tutto in compagnia di tre architetti nel ruolo di docenti e relatori, [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 29 novembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Bonus 65% per certificazione sismica e bonifica amianto, la parola passa al Senato

Bilancio 2017: nei prossimi giorni si deciderà sulle proposte di rafforzamento dei bonus fiscali accantonate dalla Camera

Bonus 65% per certificazione sismica e bonifica amianto, la parola passa al Senato
29/11/2016 – Passa al Senato il disegno di legge di Bilancio 2017, che ha ricevuto ieri il via libera della Camera con 290 voti favorevoli e 118 contrari. Ci sono però alcune questioni lasciate in sospeso.   Si tratta della discussione degli emendamenti, approvati in Commissione Ambiente della Camera, ma tralasciati dall'Aula, che riconoscono il bonus fiscale del 65% anche alle spese per la certificazione sismica degli edifici senza lavori e agli interventi di bonifica dell’amianto eseguiti nei condomìni nell’ambito di lavori di miglioramento dell’efficienza energetica dell’edificio.   Tra gli emendamenti che la Camera non ha esaminato ci sono anche quelli per la proroga delle detrazioni per l’acquisto di case in classe energetica [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news INVOLUCRO EDILIZIO

Speciale INVOLUCRO EDILIZIO sponsored by:

Weber
Isoltile
Isoltile


Lastre per sottofondi