Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus su villette in base al reddito e bonus facciate ridotto al 60%
RISTRUTTURAZIONE Superbonus su villette in base al reddito e bonus facciate ridotto al 60%
FOCUS

Coperture: come comporre una stratigrafia impermeabile per nuove opere e rifacimenti

Saint Gobain fornisce indicazioni sui sistemi impermeabili mettendo tecniche e materiali a confronto

07/10/2021 - Le coperture sono l'elemento architettonico di coronamento di una costruzione, hanno il compito di proteggere, di isolare e consentire il deflusso delle acque meteoriche. Progettare correttamente una copertura è garanzia dell'efficacia delle sue funzioni nel tempo.

La stratigrafia del pacchetto copertura è stata l'oggetto del Talk organizzato in collaborazione con Saint Gobain e tenutosi ieri 6 ottobre in diretta Facebook.

L'evento, intitolato "Sistemi impermeabili per nuove opere e ristrutturazioni", si è focalizzato sulle diverse soluzioni dalle più tradizionali alle più innovative come i cool roofs, sia per le nuove realizzazioni che per i risanamenti conservativi.

Speaker della diretta è stato Sergio Palumbo,  Technical Training Manager, il quale ha condiviso la sua conoscenza ed esperienza nel settore.

La prima parte del Talk è stata dedicata alla conoscenza del materiale, Sergio Palumbo ha delineato un quadro sintetico e chiaro sulle diverse soluzioni impermeabili: Bitume-Polimero, Elasto-Cementizie, Liquide Poliuretaniche, Liquide Bituminose. 

Lo speaker ha poi spiegato qual è il corretto abbinamento tra strato impermeabile e isolante. Abbinamento che deve tenere conto di molteplici aspetti come la resistenza termica, acustica, la stabilità dimensionale, la traspirabilità ecc. 

Si è passati al 'capitolo' sulle nuove opere, nel quale, non solo sono state esposte le 'regole progettuali' generalmente valide per la stratigrafia di copertura, ma si è potuto visualizzare un esempio pratico attraverso la piattaforma MyPlanner, un configuratore di progettazione gratuito che Saint Gobain mette a disposizione dei tecnici, utile alla progettazione di differenti categorie di intervento, dalla nuova costruzione alla riqualificazione energetica. 

Dopo la presentazione di MyPlanner, c'è stata un'ampia parte dedicata alle ristrutturazioni, Sergio Palumbo ha fornito utili consigli di carattere generale sull’impiego e l’applicazione delle membrane bituminose impermeabilizzanti.  Ha spiegato gli errori più comuni di posa da evitare e le buone pratiche per lo stoccaggio del materiale in cantiere,

Sono state condivise anche diverse tecniche di intervento con le poliuretaniche, materiale adatto non solo alle coperture con pedonabilità saltuaria ma anche carrabile. 

L'utima parte del Talk è stata dedicata ai materiali innovativi, i cool roofs, che appartengono alla macrofamiglia dei cool materials, letteralmente materiali freddi. L'SRI, indice di riflessione solare, è la caratteristica connotativa di questi materiali. Il cool roof, ha spiegato Sergio Palumbo, è una soluzione ottimale sia per il comportamento invernale che estivo della copertura. É  un sistema compatibile con l'isolamento termico con cui collabora per un maggiore comfort ambientale interno in tutte le stagioni. 

Il talk si è concluso con un'importante riflessione sull'aspetto resistenza al fuoco per sistemi impermeabili. 


Per approfondire gli argomenti trattati durante il Talk è possibile rivedere il video della diretta cliccando QUI.


 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui