Penetron
Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Legge dello Stato 07/08/ 1990 n. 241

Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi.

Circolare 10/05/2012 n. 4

(Gazzetta ufficiale 31/07/2012 n. 177)

Presidenza del Consiglio dei Ministri - Chiarimenti in ordine all'applicazione dell'art. 2 della legge 7 agosto 1990, n. 241, nel testo modificato dell'art. 1, decreto-legge 9 febbraio 2012, n. 5

A tutte le Pubbliche amministrazioni
Al Segretario generale della Giustizia
amministrativa


Sono pervenute a questa Amministrazione richieste di chiarimenti
per dare corretta applicazione all'art. 2, l. 7 agosto 1990, n. 241,
nel testo modificato dall'art. 1, d.l. 9 febbraio 2012, n. 5.
1. Trasmissione sentenze.
La novella introdotta dal d.l. n. 5 del 2012 disciplina l'ipotesi
in cui un procedimento, attivato d'ufficio o su istanza di parte, non
sia stato chiuso, con l'adozione del provvedimento, nel termine
fissato dalla legge o da un regolamento della stessa Amministrazione.
L'art. 1, d.l. n. 5 del 2012 ha in primo luogo previsto, novellando
il comma 8 del citato art. 2, che le sentenze passate in giudicato,
che hanno accolto un ricorso proposto avverso il silenzio
inadempimento dell'Amministrazione, devono essere trasmesse, in via
telematica, alla Corte dei conti. Nel silenzio della legge si ritiene
che la trasmissione debba essere effettuata dagli Uffici giudiziari e
non dalla stessa Amministrazione, avendo i primi i dati relativi al
passaggio in giudicato della decisione. L'art. 1 dell'all.to 2 al
d.lgs. 7 luglio 2010, n. 104, nel testo modificato dal primo
correttivo al codice [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
NRBH
Living Now

NEWS NORMATIVA

14/12 - Opere fluviali, possono progettarle solo gli ingegneri?

Dal Consiglio di Stato una panoramica sulle competenze acquisite nei corsi di studio in ingegneria e architettura

13/12 - Progettazione, 90 milioni di euro agli enti locali

Le risorse finanzieranno i progetti di messa in sicurezza degli edifici pubblici. Priorità alle scuole


Marcegaglia Buildtech
Alteas One