Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Codice Prodotto: 2224825VA

RASA+ è una rasatura cementizia idrofuga monocomponente a granulometria fine di colore grigio, ad indurimento normale, a base di leganti speciali ad alta resistenza, aggregati selezionati, additivi speciali e polimeri sintetici in polvere. La particolare composizione conferisce alla malta, ottenuta impastando RASA+ con sola acqua, elevato potere adesivo, elevata scorrevolezza nella stesura con spatola liscia e facilita le operazioni di finitura con frattazzo metallico o frattazzino in spugna.

RESA
Circa 1,3 Kg x m2 x mm di fi nitura.

CONFEZIONI
RASA+ è fornito in sacchi da 25 kg su pallet 2 vie di 1500 kg (equivalenti a 60 sacchi).


Maggiori informazioni del produttore su RASA+

Approfondimento
CAMPI D’IMPIEGO
RASA+ è ideale per la rasatura a civile fi ne di intonaci cementizi e in malta bastarda, elementi in calcestruzzo, vecchie pitture al quarzo, all’interno ed all’esterno. RASA+ può essere utilizzato tal quale, oppure miscelato con FIBROstabilitura VAGA o BIOstabilitura VAGA, in funzione delle applicazioni richieste. La TABELLA DI IMPIEGO riassume le principali applicazioni ed i relativi dosaggi.

Alcuni esempi di applicazione:

• Rasatura e finitura stabilizzante ad alte prestazioni di pareti in muratura, calcestruzzo o calcestruzzo cellulare, intonaci cementizi o in malta bastarda (anche in presenza di fessure da ritiro igroscopico) siano essi interni che esterni, prima della verniciatura;
• Realizzazione di finiture di intonaco traspiranti, pronte per essere tinteggiate con pitture traspiranti, sia per interni che per esterni (miscelare 1 parte di RASA+ con 4 parti di FIBROstabilitura o BIOstabilitura VAGA).
• Lisciatura di pareti, anche su pitture esistenti come acriliche lavabili, pitture al quarzo, rivestimenti plastici ecc. purché consistenti, pulite e ben ancorate.
• Rasatura di intonaci a base gesso o di pannelli in cartongesso (le eventuali rasature a gesso tra i pannelli dovranno preliminarmente essere trattate con Primer G di MAPEI SpA).
• Rasatura di pannelli in legno minerale (tipo Eraclit®).

RASA+ è conforme ai principi defi niti nella EN 1504-9 (“Prodotti e sistemi per la protezione e la riparazione delle strutture in calcestruzzo: definizioni, requisiti, controllo di qualità e valutazione della conformità. Principi generali per l’uso dei prodotti e sistemi”) e ai requisiti minimi richiesti dalla EN 1504-2 rivestimento (C) secondo i principi MC e IR (“Sistemi di protezione della superficie di calcestruzzo”) ed è classificata come GP (“Malta per scopi generali per intonaci interni/esterni”), di categoria CS IV, secondo EN 998-1.
PREPARAZIONE del PRODOTTO
Preparazione di RASA+ puro:
Versare, in un idoneo recipiente pulito, 5,25 - 6,0 litri di acqua e aggiungere quindi lentamente, sotto agitazione meccanica, il sacco da 25 kg di RASA+ . Mescolare accuratamente per qualche minuto, avendo cura di asportare dalle pareti e dal fondo del recipiente la polvere non perfettamente dispersa. La miscelazione dovrà protrarsi fino a completa omogeneità dell’impasto (totale assenza di grumi); per questa operazione è molto utile l’impiego di un agitatore meccanico a basso numero di giri per evitare un eccessivo inglobamento di aria. Evitare di preparare l’impasto manualmente.

Preparazione dell’impasto RASA+ con “FIBROstabilitura” o “BIOstabilitura” in rapporto 1:1:
versare, in un idoneo recipiente pulito, 4,5 - 5 litri di acqua e aggiungere quindi un sacchetto di “FIBROstabilitura” o “BIOstabilitura”, infine aggiungere lentamente, sotto agitazione meccanica, il sacco di RASA+ . Mescolare accuratamente per qualche minuto.

Preparazione dell’impasto RASA+ con “FIBROstabilitura” o “BIOstabilitura” in rapporto 1:3:
versare, in un idoneo recipiente pulito, 5,5 - 6 litri di acqua e aggiungere quindi 3 sacchetti di “FIBROstabilitura” o “BIOstabilitura”, infine aggiungere lentamente, sotto agitazione meccanica, il sacco di RASA+ . Mescolare accuratamente per qualche minuto.
APPLICAZIONE
Le superfici da trattare devono essere perfettamente pulite e solide e nel caso il supporto sia costituito da una vecchia pittura, quest’ultima deve essere consistente e ben aderente al supporto; si consiglia, pertanto, di procedere ad una accurata preparazione del supporto rimuovendo meccanicamente tutte le parti inconsistenti e in fase di distacco delle finiture esistenti per poi procedere ad un lavaggio con acqua di tutte le superfici oggetto dell’intervento al fine di eliminare i residui polverosi che impediscono una corretta adesione. Prima dell’applicazione di RASA+, attendere la scomparsa del velo di acqua superficiale oppure rimuoverlo con aria compressa o stracci asciutti.
Se il supporto, dopo il lavaggio, dovesse tendenzialmente continuare a “spolverare” evidenziando superficialmente mancanza di coesione, si potrà procedere al consolidamento mediante l’applicazione di uno dei primer della gamma MAPEI (consultare in proposito l’Assistenza Tecnica). Stendere la malta con una spatola metallica liscia sulla superficie preparata nello spessore massimo di 3 mm. La finitura superficiale di RASA+ può essere eseguita con la spatola metallica stessa o con il tradizionale frattazzino di spugna umido già dopo qualche minuto dall’applicazione. Nei periodi o nei luoghi caratterizzati da temperature elevate, giornate ventose e soleggiate, è consigliabile nebulizzare acqua sulla superficie della rasatura successivamente alla presa (quando cioè il materiale non è più “improntabile” operando una leggera pressione con le dita della mano) e nei giorni successivi quando la malta è completamente indurita per evitare che una rapida essiccazione ed il successivo ritiro igrometrico possano originare anomale fessurazioni.
Produttore

VAGA

RASA+
Rasante per intonaco
  • 27010 Costa de' Nobili (PV) Italia
  • Strada Provinciale 199
  • Tel: 0382-727111
  • Fax: 0382-729611
  • vai al sito web
Contatta direttamente VAGA
Altri prodotti VAGA
x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Partecipa
)