Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus facciate: ammessi privati, imprese e professionisti non forfetari
NORMATIVA Bonus facciate: ammessi privati, imprese e professionisti non forfetari
RISPARMIO ENERGETICO

Certificazione energetica edifici, nuove procedure in Puglia

di Rossella Calabrese

Attivato il catasto regionale degli APE e innovato l’iter di accreditamento dei certificatori

Commenti 4437
Foto: caifas © 123rf.com
05/02/2020 - La Regione Puglia ha attivato il catasto regionale degli attestati di prestazione energetica (APE) e ha innovato le procedure per l’accreditamento dei certificatori e per il rilascio degli APE. Le novità sono accessibili attraverso il portale ‘Sistema Puglia’.
 
Lo si apprende da un comunicato pubblicato sullo stesso portale, nel quale si legge che il 23 gennaio scorso è stata emanata la Determinazione Dirigenziale n. 8 della Dirigente della Sezione Infrastrutture Energetiche e Digitali del Dipartimento Sviluppo Economico, Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro che attua l’articolo 1 della LR 36 del 5 dicembre 2016.
 
Contestualmente all’attivazione del catasto regionale degli APE è stata approvata la ‘Guida per la fruizione del Sistema Informativo della Regione Puglia per la gestione degli Attestati di Prestazione Energetica degli edifici ‘APE Puglia’, consultabile online allo specifico link presente sul portale ‘Sistema Puglia’.
 

Certificazione energetica, accreditamento certificatori e rilascio APE

Da oggi 5 febbraio 2020 è disponibile sul nuovo sito ‘APE Puglia’ l’avvio della Fase 1 di accreditamento dei soggetti certificatori sulla piattaforma ‘APE Puglia’. Decorsi 15 giorni dall’avvio della fase di accreditamento, partirà la successiva Fase 2 di rilascio e trasmissione degli attestati di prestazione energetica (APE).

Infine, dal 30° giorno dall’avvio della Fase 2, il rilascio e la trasmissione dei certificati dovranno avvenire esclusivamente tramite la procedura on-line del Sistema informativo disponibile sul portale ‘Sistema Puglia’ e non sarà più valida la precedente modalità di trasmissione a mezzo PEC.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Architetture e cantieri in Liguria, quali scenari si aprono? Partecipa