Carrello 0
RISPARMIO ENERGETICO

Bolzano, al via la scommessa del blocco di ghiaccio

di Rossella Calabrese

In piazza un cubo avvolto in una CasaClima Oro, l’altro all’aria aperta

Vedi Aggiornamento del 27/10/2009
06/06/2007 - Sotto il sole e le intemperie come reagiscono due blocchi di ghiaccio di un metro cubo ciascuno se il primo è avvolto in una CasaClima Oro perfettamente isolata e il secondo è all’aria aperta? È questa la domanda che si è posta l’Agenzia CasaClima, che ha organizzato, in collaborazione con il Dipartimento per l’ambiente della Provincia di Bolzano, la scommessa del blocco di ghiaccio , al fine di mostrare i benefici che si possono ottenere con l’isolamento termico nell’edilizia. Due blocchi di ghiaccio di un metro cubo ciascuno sono stati posizionati in piazza Walther a Bolzano, uno protetto da una CasaClima Oro e l’altro all’aperto. Dopo il mese di esposizione si potrà verificare l’efficienza dell’isolamento termico. Nel frattempo i cittadini possono fare la loro scommessa su quale percentuale di ghiaccio resterà. La manifestazione è stata organizzata nell’ambito del convegno “Alleanza per il clima - Alto Adige”, si è aperta ieri 5 giugno, giornata mondiale dell’ambiente, e si concluderà il 5 luglio. Ad inaugurare l’iniziativa c’era l’Assessore provinciale all’ambiente ed energia, Michl Laimer, il quale ha sottolineato come i cambiamenti climatici costituiscono una sfida per il mondo intero ed è importate fornire il proprio contributo. CasaClima è una risposta esemplare in questa direzione: consente di riscaldare gli ambienti in inverno con un consumo limitato di energia, e di mantenerli freschi in estate senza alcun consumo energetico. L'iniziativa è supportata dal Comune di Bolzano il quale – ricordiamo – ha imposto, con il nuovo regolamento edilizio, lo standard CasaClima B per i nuovi edifici. Leggi tutto Fonte: www.provincia.bz.it
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui