Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, come si calcolano i limiti di spesa
RISTRUTTURAZIONE Sismabonus 110%, come si calcolano i limiti di spesa
RISPARMIO ENERGETICO

ProCasaClima per calcolare l’efficienza degli edifici

di Rossella Calabrese

Disponibile la versione 2009 del software dell’Agenzia CasaClima

Vedi Aggiornamento del 31/01/2011
Commenti 17432
17/11/2008 - Dal 31 ottobre scorso è disponibile il nuovo programma di calcolo ProCasaClima 2009, il nuovo software su piattaforma XClima che permette di calcolare l’efficienza complessiva (energia primaria) degli edifici.
 
Il software di calcolo ProCasaClima 2009 è disponibile in tre modalità free, basic e professional all’interno dell’ambiente XClima. A decorrere dal 1° Novembre 2008 tutti i nuovi progetti di certificazione dovranno essere elaborati con il programma ProCasaClima 2009 sulla piattaforma XClima.
 
Scarica ProCasaClima 2009
 
Ricordiamo che CasaClima, messo a punto dall’omonima Agenzia della Provincia di Bolzano, è una procedura di certificazione energetica degli edifici. Con un apposito sistema di calcolo è possibile calcolare il fabbisogno energetico dell'edificio; in base al consumo di energia viene assegnata la categoria, CasaClima Oro, CasaClima A o CasaClima B.
 
La più alta tra le categorie CasaClima è CasaClimapiù, un contrassegno rilasciato ad edifici abitativi che si contraddistinguono non solo per l’alto risparmio energetico, ma anche per una tecnica di costruzione ecologica e che utilizza materiali ecologici e fonti rinnovabili.

Lo standard CasaClima prevede il rilascio di un certificato energetico che, attraverso una tabella suddivisa in caselle colorate, dal verde (basso fabbisogno energetico) fino al rosso (alto fabbisogno), evidenzia l’entità del fabbisogno di calore di un edificio e presenta due classificazioni energetiche: la prima riguarda la classe di isolamento termico dell’edificio, la seconda la qualità dell’impiantistica. L’indice termico di calore viene determinato in base a fattori rilevanti dal punto di vista energetico, tramite un procedimento di calcolo unitario.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui