Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Equo compenso, appalto integrato, subappalto e CAM: i nodi del ddl delega appalti
LAVORI PUBBLICI Equo compenso, appalto integrato, subappalto e CAM: i nodi del ddl delega appalti
URBANISTICA

Friuli: il regolamento della legge urbanistica

Il Comune potrà approvare autonomamente varianti non sostanziali

Vedi Aggiornamento del 23/09/2008
24/04/2008 - È stato pubblicato nel BUR n. 12 del 19 marzo 2008 della Regione Friuli Venezia Giulia, il Regolamento di attuazione della Parte I urbanistica ai sensi della legge regionale 23 febbraio 2007, n. 5. Il regolamento di attuazione dell'urbanistica rappresenta il completamento della disciplina urbanistica di cui alla legge regionale 5/2007 e permetterà ai Comuni di operare nelle more dell'adeguamento degli strumenti di pianificazione comunale alla medesima legge regionale. Di particolare rilievo sono le norme relative alle varianti non sostanziali, che il Comune potrà adottare ed approvare autonomamente con procedure più snelle e senza controlli da parte dell'Amministrazione regionale, le norme sull'accelerazione delle procedure per l’esecuzione di opere o di impianti pubblici e accordi di programma, le norme relative ai Piani attuativi di iniziativa pubblica e privata. Il regolamento urbanistico rappresenta l'attuazione della I parte urbanistica della normativa di cui alla legge regionale 5/2007, dopo l'attuazione della parte II edilizia, avvenuta con regolamento approvato con DPReg. 0296/Pres. del 17 settembre 2007. Seguirà l'attuazione della parte III sul Paesaggio, che introdurrà nuove regole per le procedure di rilascio delle autorizzazioni paesaggistiche. Il regolamento è entrato in vigore il 26 marzo 2008. Fonte: Regione Friuli Venezia Giulia

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Leggi i risultati