Carrello 0
AMBIENTE

Amianto, dalla Regione Puglia incentivi contro lo smaltimento abusivo

di Giovanni Carbone

2 milioni ai Comuni per la rimozione delle fibre inquinanti delle aree private

Vedi Aggiornamento del 26/03/2015
05/03/2013 - Dopo l’adozione del Piano Regionale Amianto, la Regione Puglia stanzia 2 milioni di euro per la corretta rimozione delle fibre dalle proprietà private. 
L’obiettivo dell’iniziativa è stimolare i comuni ed i privati ad agire legalmente nell'opera di smaltimento delle fibre inquinanti, attraverso società autorizzate e specializzate.
 
Lo stanziamento dà seguito ad una precedente iniziativa che ha visto la Regione impegnare 2 milioni di euro a favore di 38 comuni pugliesi, per combattere la rimozione abusiva dell’amianto dai manufatti privati. Il progetto ha visto il ruolo attivo dei Comuni sia nella presentazione delle istanze, che attraverso una corretta campagna informativa ai privati.
 
“Sulla scorta del successo di questa iniziativa - ha detto l’assessore regionale alla qualità dell’ambiente, Lorenzo Nicastro - abbiamo individuato ulteriori 2 milioni di euro, all'interno del Programma regionale per la tutela dell'Ambiente, per permettere anche ad altri comuni di attingere ampliando sempre più lo spettro di azione e cercando un sempre più ampio coinvolgimento degli enti locali e dei privati cittadini”.
 
“Combattere lo smaltimento illecito - ha proseguito l’assessore - è il primo irrinunciabile passo per arginare il problema da un lato e per aumentare la consapevolezza e la cultura della legalità rispetto al tema dall'altro”.
 
L’approfondimento informativo sul tema “amianto” è uno degli obiettivi del Piano Regionale Amianto recentemente adottato dalla Puglia; esso si presenta come lo strumento di definizione degli obiettivi strategici per l’eliminazione e la riduzione dell’esposizione a tale sostanza (leggi tutto).
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
ISOLPOLTECH

La mia ditta si occupa dell'incapsulamento amianto. Come si fa a sapere precisamente a chi bisogna rivolgersi per tali incentivi? Grazie.


x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati