Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Decreto Requisiti Tecnici, posa in opera esclusa dai massimali di costo
NORMATIVA Decreto Requisiti Tecnici, posa in opera esclusa dai massimali di costo
RISPARMIO ENERGETICO

Rinnovabili, dal GSE la procedura per calcolare la produzione di energia

di Rossella Calabrese

Regole valide per gli impianti oltre 1 MW che beneficiano di incentivi e del 5° Conto Energia

Vedi Aggiornamento del 11/11/2014
Commenti 9852
17/01/2014 - Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha pubblicato la procedura per calcolare la produzione netta di energia degli impianti oltre 1 MW che beneficiano di incentivi.
 
La Procedura è stata redatta in attuazione della deliberazione AEEG n. 47/2013/R/EFR per la quantificazione del fattore percentuale convenzionale correlato ai consumi dei servizi ausiliari, alle perdite di trasformazione e alle perdite di linea fino al punto di connessione.
 
Si applica ai soli impianti di produzione di energia elettrica di potenza superiore a 1 MW ammessi a beneficiare degli incentivi del quinto Conto Energia (DM 5 luglio 2012) e del DM 6 luglio 2012 destinato alle fonti diverse dal fotovoltaico, e definisce le modalità e le condizioni per la quantificazione del fattore percentuale convenzionale correlato ai consumi dei servizi ausiliari, alle perdite di trasformazione e alle perdite di linea fino al punto di connessione, da applicare alla produzione lorda di energia al fine di calcolare convenzionalmente la produzione netta dell’impianto.
 
Ai Responsabili di impianti di potenza superiore a 1 MW, che alla data del 13 gennaio 2014 risultino già in esercizio e ammessi a beneficiare degli incentivi di cui ai DM 5 e 6 luglio 2012, e a cui, in attuazione della deliberazione AEEG 293/2012/R/EFR sono stati applicati, salvo conguaglio, i valori del fattore percentuale convenzionale definiti a forfait nei medesimi Decreti, sarà richiesto di inviare specifica dichiarazione, da rendere ai sensi e per gli effetti del DPR 445/2000 e del Dlgs 28/2011, che riporti i dati necessari alla determinazione del fattore percentuale convenzionale in conformità a quanto previsto dalla Procedura.
 
Contemporaneamente il GSE ha pubblicato le nuove Procedure applicative del DM 6 luglio 2012, contenenti i regolamenti operativi per le procedure d’asta e per le procedure di iscrizione ai registri.
 
Il documento, redatto ai sensi dell’articolo 24 del DM 6 luglio 2012, descrive le fasi di accesso agli incentivi e della relativa gestione e contiene:
- i regolamenti per l’iscrizione ai Registri, alle Procedure d’Asta e ai Registri per i rifacimenti;
- la richiesta di accesso agli incentivi;
- le modalità di calcolo e di erogazione degli incentivi, ivi incluse le modalità di riconoscimento dei premi;
- le modalità di svolgimento dei controlli e delle verifiche sugli impianti.


Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento segui la nostra redazione anche su Facebook e Twitter
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui