Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Nuova commessa in Sardegna. Grendi raddoppia e inaugura una moderna piattaforma logistica a Cagliari

Nuova commessa in Sardegna. Grendi raddoppia e inaugura una moderna piattaforma logistica a Cagliari

Baraclit per lo stabilimento tecnologico

Nuova commessa in Sardegna. Grendi raddoppia e inaugura una moderna piattaforma logistica a Cagliari
30/05/2023 - All’interno della Zona Economica Speciale (ZES) del porto di Cagliari, la società genovese Grendi, gruppo italiano ai vertici nel settore della logistica integrata, ha deciso di potenziare la base operativa del capoluogo sardo raddoppiando lo spazio di stoccaggio e spostamento merci. Nuovi 10.000 mq prefabbricati Baraclit per uno stabilimento tecnologico improntato alla massima sostenibilità con particolari caratteristiche tecnico-costruttive.

L’edificio sorge di fronte al magazzino già realizzato nel 2013 nel retro porto della zona industriale ed ha richiesto un investimento di 10 milioni di euro che ha consentito a Grendi di ampliare la capacità di deposito e distribuzione delle merci, ponendosi sempre più a servizio dell’economia e della competitività di una Regione in cui opera ormai da decenni. “Vogliamo così rilanciare il ruolo strategico del porto canale di Cagliari, polo logistico naturale per l’import e l’export dell’Isola”- hanno affermato Antonio Costanza Musso, amministratori delegati del Gruppo Ghendi.

Come dichiara l’azienda, il progetto è stato studiato per produrre un impatto positivo sull’ambiente durante tutto il ciclo di vita del magazzino. I manufatti Baraclit, lunghi fino a 26 metri, sono stati trasportati via mare con un sistema innovativo di carico su speciali supporti ideati da Grendi, che disimpegnano camion e autisti nella traversata. Anche le pareti della nuova struttura presentano peculiarità legate ad aspetti di efficienza energetica e sicurezza, grazie all’installazione di tamponature a taglio termico differenziato, in modo che il 50% del volume del capannone sia gestibile a temperatura controllata in base alle esigenze delle merci depositate, ottimizzando i consumi e salvaguardando la conservazione dei prodotti. Baraclit ha creato un motivo architettonico dei prospetti personalizzato ad hoc, mediante una soluzione che richiama i principali elementi dell’attività di trasporto della MA Grendi, i containers: i pannelli prefabbricati ne riprendono la tipica texture con profilo a greca riprodotto sui rivestimenti realizzati in spaccato di marmo Verde Alpi.

La copertura del tetto impiega tegola Aliant Spazio, predisposti per l’alloggiamento di un impianto fotovoltaico senza fori del manto impermeabilizzante, sui cui Baraclit installerà i primi 150 kWp di potenza ed integra un sistema per la raccolta e lo smaltimento delle acque meteoriche attraverso appositi canali in acciaio inox lungo una linea perimetrale, eliminando così pluviali interni nei pilastri centrali. La scelta dei moduli Aliant Spazio, che si contraddistinguono per elevata versatilità progettuale, durabilità e assenza di manutenzione, è stata dettata anche dalla necessità di affrontare le difficili condizioni climatiche e logistiche del sito di montaggio. Il nuovo polo, distante soli 200 metri dalla costa, è battuto da forti venti e sottoposto alla salsedine marina. Sono state pertanto fornite strutture con calcestruzzo avente “Classe di Esposizione, Classe di Consistenza e Copriferri” conformi alle norme più rigorose in materia e secondo le specificità attentamente valutate dai progettisti dell’Ufficio Tecnico Baraclit.

L’illuminazione dell’edificio prevede un impianto a led domotico che permette di controllare in tempo reale i consumi elettrici e idrici. Lo stabilimento dispone infine di un sistema permanente di sicurezza perimetrale contro le cadute dall’alto, dotato di una “scala alla marinara” per un accesso comodo e sicuro dall’esterno. Il nuovo magazzino è stato inaugurato lo scorso 20 maggio alla presenza di istituzioni, clienti, fornitori e dipendenti dell’intero gruppo. Grendi fa quindi il bis a Cagliari e raddoppia il personale sull’isola negli ultimi 5 anni, declinando le proprie strategie di sviluppo in chiave ancor più sostenibile, con una costante attenzione alle ripercussioni ambientali di ogni sua attività quotidiana.
 
Baraclit Prefabbricati su Edilportale.com
Le più lette