Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110% ok per un edificio con due abitazioni di un solo proprietario
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus 110% ok per un edificio con due abitazioni di un solo proprietario
RISTRUTTURAZIONE

Bonus mobili, il tetto di spesa sale da 10.000 a 16.000 euro per il 2021

di Rossella Calabrese

Verso la proroga al 2021 ecobonus, bonus ristrutturazione, bonus facciate e bonus verde

Vedi Aggiornamento del 18/01/2021
Commenti 43864
Foto: kzenon © 123RF.com
22/12/2020 - Come ogni anno, i bonus fiscali dedicati alla ristrutturazione degli edifici esistenti verranno prorogati di ulteriori 12 mesi. Ma con una novità: l’innalzamento del tetto di spesa per il bonus mobili.
 
Il testo della Legge di Bilancio 2021, così come modificato dalla Commissione Bilancio della Camera, prevede la proroga al 31 dicembre 2021 per i bonus per riqualificazione energetica, impianti di micro-cogenerazione, schermature solari, micro-cogeneratori, recupero del patrimonio edilizio, bonus facciate, bonus verde, bonus mobili e grandi elettrodomestici.
 

Bonus mobili, tetto di spesa a 16.000 euro

Per quest’ultimo - il bonus mobili ed elettrodomestici - la proroga è accompagnata da una novità: il tetto di spesa (fissato in questi anni a 10.000) viene elevato a 16.000 euro.
 
Ricordiamo che il bonus mobili è la detrazione Irpef del 50% delle spese per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici di classe non inferiore ad A+ (A per i forni), e delle apparecchiature per le quali sia prevista l’etichetta energetica, finalizzati all’arredo di un immobile oggetto di una ristrutturazione agevolata con il relativo bonus del 50%. Per il 2021, il bonus mobili ed elettrodomestici spetterà a chi ha intrapreso lavori di ristrutturazione a partire dal 1° gennaio 2020.
 

SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE AL BONUS MOBILI

 

FederlegnoArredo: ‘la casa è tornata ad essere centrale per gli italiani’

“Dal 2013 ad oggi il bonus mobili è stato utilizzato da 200mila beneficiari all’anno a dimostrazione di quanto sia una misura capace di smuovere il mercato interno” - afferma FederlegnoArredo, estremamente soddisfatta dell’innalzamento del tetto di spesa da 10 a 16mila per l’acquisto di mobili in occasione di ristrutturazioni.
 
La casa - conclude - durante tutta l’emergenza Covid è tornata ad essere centrale per gli italiani e la sottoscrizione trasversale degli emendamenti da parte di tutte le forze politiche dimostra come il legno-arredo possa rappresentare un driver di ripartenza per il nostro Paese”.
 


Tutti i dettagli relativi ai bonus casa sono reperibili negli Speciali:
 

Bonus Facciate
 
Ecobonus
 
Bonus Ristrutturazione
 
Bonus Mobili

Bonus Verde

 

Bonus 50% per i generatori di emergenza a gas

La Legge di Bilancio 2021 introduce un’altra novità: la detrazione del 50% spetta anche per interventi di sostituzione del gruppo elettrogeno di emergenza esistente con generatori di emergenza a gas di ultima generazione.
 


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, lo conosci davvero? Scoprilo con il quiz! Partecipa